Buone pratiche e dati

Negli ultimi dieci anni, più di 500 scambi di classe in 30 Paesi
Normativa vigenteIl Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca si è espresso in materia di scambi di classe per mezzo della Circolare Ministeriale 358/1996, che distingue gli scambi di classe dalle visite di istruzione e stabilisce le procedure di attuazione, e con la Circolare Ministeriale 119/2000, che stabilisce nuove procedure circa le comunicazioni da inviare in merito all'effettuazione di scambi educativi con l'estero.
Programmi degli scambiLa stesura dei programmi delle attività che gli studenti svolgeranno durante i giorni dello scambio è compito delle due scuole coinvolte. Non vi sono vincoli particolari, anche se è preferibile alternare momenti di formazione a momenti di socializzazione e conoscenza del territorio. A titolo di esempio, è possibile scaricare i seguenti tre programmi:
WebseminarIntercultura in collaborazione con la Fondazione Intercultura, organizza webseminar per i docenti interessati a organizzare uno scambio di classe nelle loro scuole. Le registrazioni degli ultimi eventi sono a disposizione dei docenti nell'area scuole/formazione del sito dell'Osservatorio Nazionale sull'internazionalizzazione delle scuole e la mobilità studentesca (clicca qui), a cui si accede previa registrazione gratuita.
Welcome to Intercultura (AFS Italy) website! Where do you want to go?
- If you want to know more about Intercultura, click here
- If you want to know more about studying in Italy with Intercultura, click here
- Sprechen Sie Deutsch? Hier Klicken
- If you want to visit the full website (Italian only), click here