Hai riempito la nostra quotidianità

Angela Pia

Mamma ospitante di Alan, dalla Thailandia a Cerignola per un anno

Caro Alan,

Non so se tu sei felice con noi. Non so che cosa pensi realmente della tua famiglia italiana, perchè sei sempre chiuso nel tuo "io" thailandese. Quello che so pero è che al di là di tutto, al di là di ogni nostra incomprensione, hai riempito la nostra quotidianità di quella tua unicità che tanto ti contraddistingue.

Grazie Alan per essere qui, e grazie Intercultura per questa opportunità immensa che ci fa sentire dei privilegiati, che ci fa sentire parte di un qualcosa di più grande di noi, un qualcosa che è in grado di abbattere le barriere dell'ignoranza di chi crede che la ''diversità'' sia una malattia da evitare, piuttosto che una medicina necessaria per sentirsi veramente vivi.

Angela Pia

Mamma ospitante di Alan, dalla Thailandia a Cerignola per un anno

  • Prossima Storia

    Il Mondo … in gesti!

    Il linguaggio non verbale è universale? Che cosa succede quando comunicano persone di culture diverse?Lo abbiamo chiesto agli studenti di Intercultura."Quando salutai per la prima volta la mia famiglia ospitante giapponese – racconta...

    I ragazzi stranieri

    ospitati in Italia per un anno

  • Prossima Storia

    Non c’é mondo al di fuori delle mura di Verona

    Mi ricordo il primo momento in cui mi ha colpito il fatto che dovevo stare a Verona per quasi un anno. Era dopo il lungo viaggio, pieno di agitazione e adrenalina dal campo iniziale con tutti i ragazzi stranieri e l’incontro surreale con...

    Annika

    Dalle Isole Faroe (Danimarca) a Verona per un anno

  • Prossima Storia

    Dalla Thailandia a...casa Morandi!

    Testo tratto da un articolo di Rolando Repossi, pubblicato sul settimanale Di Più del 2 giugno 2014 GIANNI MORANDI: VI PRESENTO CHAYAKHON. E’ THAILANDESE E GLI FACCIO DA PAPA’ PER UN ANNO "Va al liceo e vive a casa con me,...

    Gianni Morandi

    Papà ospitante di Chayakon, dalla Thailandia a Bologna per un anno

  • Prossima Storia

    Chi te lo fa fare?!

    Quando, nell’ottobre del 2015, mio figlio maggiore Davide partecipa alle selezioni di un viaggio studio offerto con una borsa di studio dall’azienda del papà Thales Alenia, conosciamo da vicino la realtà di Intercultura.La...

    Mariella

    Mamma ospitante di Marin, dal Giappone a Pianella, TO per un anno

Welcome to Intercultura (AFS Italy) website! Where do you want to go?
- If you want to know more about Intercultura, click here
- If you want to know more about studying in Italy with Intercultura, click here
- Sprechen Sie Deutsch? Hier Klicken
- If you want to visit the full website (Italian only), click here