Il mio ultimo giorno a Panama

Paolo

Da Roma a Panama per un anno

E' il 25 luglio, sono circa le 10 del mattino , la mia stanza panamense è calda e umida, incasinata come sempre, il ventilatore gira al massimo, ma rimane comunque inutile.Mi alzo e accanto al letto vedo le mie due valigie. Mi faccio una doccia, organizzo le mie ultime cose ed esco con mia madre ed Alessandro, il mio amico italiano che è qui con me a Panama. C'è sempre un grande traffico, andiamo al centro commerciale e a pranzo fuori, ho un pensiero fisso: oggi abbandono questo posto.
Non realizzo però di starlo davvero facendo, sento come se oggi uscisse un nuovo episodio di una serie TV e io la vedessi da spettatore, io non mi muovo, è il mondo che mi gira letteralmente attorno.
Torniamo a casa, carichiamo le valige e andiamo tutti in aeroporto. Arrivo in ritardo, ma non ci sono problemi. Dopo un po' saluto la mia famiglia con la freddezza di uno che non realizza di stare davvero facendo qualcosa, che continua ancora a vedere più grande di lui.

  • La scuola

Paolo

Da Roma a Panama per un anno

  • Prossima Storia

    L’esperienza che mi ha cambiato la vita

    Intercultura è una sfida, un percorso educativo, un'esperienza che contribuisce alla crescita. E soprattutto è una storia che dura tutta la vita. Ma quali sono i benefici sul breve, medio, lungo termine sul percorso accademico,...

    Intercultura

    in occasione della presentazione dell'Osservatorio nazionale sull'internazionalizzazione delle scuole e la mobilità studentesca

  • Prossima Storia

    Michele in Repubblica Ceca

    Michele ci fa un breve riassunto di cosa può significare un anno in Repubblica Ceca e delle tante opportunità che offre.

    Michele

    Da Terralba in Repubblica Ceca per un anno

  • Prossima Storia

    Il mio primo giorno di scuola in Thailandia

    Sono Letizia, ho 16 anni e ho frequentato il programma bimestrale in Thailandia. Il primo giorno di scuola non è stato proprio come me l'aspettavo: la mia mamma thailandese mi ha scaricato davanti alla scuola con un rotolo di carta...

    Letizia

    Da Bergamo in Thailandia per due mesi

  • Prossima Storia

    Il Nebraska del 1960

    Mi chiamo Anna Robles e sono un’AFSer, anno 1960/61, Kimball, Nebraska USA.Già, sono un AFSer. Aver vissuto quell’esperienza è diventato uno stato del cuore e della mente, sempre divisi tra il mio Paese e quell’altro. Quando...

    Anna

    storica borsista, nel 1960-61 negli Stati Uniti

Welcome to Intercultura (AFS Italy) website! Where do you want to go?
- If you want to know more about Intercultura, click here
- If you want to know more about studying in Italy with Intercultura, click here
- Sprechen Sie Deutsch? Hier Klicken
- If you want to visit the full website (Italian only), click here