Il Sudafrica? Difficile, sì, ma ci tornerei trecento volte!

Elena

Da Taranto in Sudafrica per un anno

Quando arrivai in Sudafrica non avevo molte aspettative.Nella mia testa circolavano poche idee su quello che sarebbe diventato 'il mio secondo paese ospitante' perché molta gente si era limitata a dire che il Sudafrica sarebbe stato un Paese 'difficile'.
Inizialmente non ci credevo perché non avevo alcuna prova, solo più tardi ho scoperto perché tutte quelle persone usavano quell'aggettivo abbastanza strano. In Sudafrica vivono persone provenienti da Paesi e culture diverse e tante volte non è facile convivere per loro, perché "everyone has different habits and customs".
Nonostante tutto ciò, io mi sono innamorata della "Rainbow Nation" e delle persone che vivono lì: a scuola ho formato le migliori amicizie poiché la gente è davvero calorosa ed ospitale e i safari fatti con la scuola e con gli amici sono state le esperienze più belle del mondo.
Mi manca il Sudafrica? Da morire e anche se ho avuto tante difficoltà ci ritornerei trecento volte

Elena

Da Taranto in Sudafrica per un anno

  • Prossima Storia

    Il Nebraska del 1960

    Mi chiamo Anna Robles e sono un’AFSer, anno 1960/61, Kimball, Nebraska USA.Già, sono un AFSer. Aver vissuto quell’esperienza è diventato uno stato del cuore e della mente, sempre divisi tra il mio Paese e quell’altro. Quando...

    Anna

    storica borsista, nel 1960-61 negli Stati Uniti

  • Prossima Storia

    Volare, oh oh

    La maglietta di Intercultura se l’è portata fin lassù, sulla navicella dell’Agenzia Spaziale Europea per la missione “Volare” che si è conclusa a novembre 2013. E l’ha indossata il 7 luglio...

    Luca Parmitano

    Astronauta dell'ESA e con Intercultura nel 1993/94

  • Prossima Storia

    Il mio splendido anno in Ungheria

    Ricordo, come se fosse ieri, quel giorno di ottobre quando due volontarie entrarono nella mia classe per parlarci di Intercultura. Catturarono la mia attenzione fin da subito e infatti non appena arrivai a casa ne parlai con i miei genitori....

    Beatrice

    Da Alessandria in Ungheria per un anno

  • Prossima Storia

    Parola di papà

    Buongiorno, sono Francesco, papà di due ragazzi che hanno usufruito di esperienze all’estero con Intercultura. Fabio, che è stato in Thailandia, e Marco, che è partito lo scorso agosto per la Cina e rientrerà...

    Francesco

    Papà inviante da Pescara

Welcome to Intercultura (AFS Italy) website! Where do you want to go?
- If you want to know more about Intercultura, click here
- If you want to know more about studying in Italy with Intercultura, click here
- Sprechen Sie Deutsch? Hier Klicken
- If you want to visit the full website (Italian only), click here