Lo scopo del viaggiare

Francesco

Da Sanremo in Costa Rica per un anno

Lo scopo del viaggiatore è conoscere se stesso. Conoscersi, conoscendo altre culture, guardando con occhi nuovi le cose più semplici e banali (la pioggia che cade, i sorrisi spontanei).

Sono inevitabilmente le cose più semplici a rimanere indelebili nella memoria. È impossibile, dopo un'esperienza come quella che ho vissuto,non avere nostalgia; ma la nostalgia è un sentimento inutile, tutto quello che bisogna fare è chiudere gli occhi e pensare intensamente a quel preciso momento che si vuole ricordare – un momento che sicuramente svanirà, ma ravviverà la fiamma ardente della vita.

  • Sport a scuola
  • classe
  • carnevale
  • Francesco e famiglia
  • amici
  • classe a scuola

L'allegria tica durante l'esperienza di Francesco

Francesco

Da Sanremo in Costa Rica per un anno

  • Prossima Storia

    Il Nebraska del 1960

    Mi chiamo Anna Robles e sono un’AFSer, anno 1960/61, Kimball, Nebraska USA.Già, sono un AFSer. Aver vissuto quell’esperienza è diventato uno stato del cuore e della mente, sempre divisi tra il mio Paese e quell’altro. Quando...

    Anna

    storica borsista, nel 1960-61 negli Stati Uniti

  • Prossima Storia

    La mia scuola in Paraguay

    Mi trovo molto bene nel mio paese ospitante, il Paraguay. La famiglia è molto accogliente e mi sta aiutando ad integrarmi e a conoscere questo nuovo mondo, così come gli amici - che sono anche i miei compagni di classe.Amo davvero...

    Rebecca

    Da Parma in Paraguay per un anno

  • Prossima Storia

    DAN ITALIJE, una Giornata italiana in Serbia

    Myriam è una solare ragazza di Gravina (BA). Come altri suoi coetanei, l’anno scorso anche lei ha affrontato le selezioni di Intercultura, vinto una borsa di studio, e soprattutto deciso di cambiare la sua routine quotidiana, sperimentando...

    I volontari di Irsina

    raccontando di Myriam, per un anno in Serbia

  • Prossima Storia

    Il grande popolo irlandese

    Durante il mio mese a Dublino mi sono accorta che molte persone che ho incontrato, a partire dalla mia famiglia ospitante, non conoscevano molto bene l’Italia e nemmeno Roma! Questo mi è parso molto strano, anche perché chi...

    Sara

    Da Lodi in irlanda per un'estate

Welcome to Intercultura (AFS Italy) website! Where do you want to go?
- If you want to know more about Intercultura, click here
- If you want to know more about studying in Italy with Intercultura, click here
- Sprechen Sie Deutsch? Hier Klicken
- If you want to visit the full website (Italian only), click here