Pesciolini pieni di entusiasmo

Matilde

Volontaria del Centro locale di Lovere-Boario

Entusiasmo! Questa è la parola giusta per definire il percorso di formazione che ha visto coinvolti i ragazzi del nostro centro locale Lovere-Boario, ora più che mai pronti per tuffarsi nel fiume Oglio e raggiungere paesi nuovi e sconosciuti.
Non sappiamo cosa ci sia saltato in mente quando, il 26 febbraio scorso alle 21:30 circa, abbiamo deciso di organizzare e condurre per la prima volta da soli tutto il percorso di formazione. Probabilmente a parlare era la nostra emozione e l’orgoglio per i 10 ragazzi e ragazze che avevano vinto la borsa di studio (mai accaduto prima, siamo un centro ancora giovane!). È successo tutto in un battibaleno. Tutti hanno iniziato a proporre a raffica locations adatte, date plausibili, materiale necessario, come suddividerci il lavoro.

Poi l’ansia.
In questi anni abbiamo imparato che la formazione pre-partenza è un passaggio importantissimo per i ragazzi e le loro famiglie, tanto importante quanto delicato e i volontari hanno un ruolo fondamentale
Avevamo talmente tanta paura di non essere all’altezza che al seminario di formazione per noi volontari abbiamo assorbito ogni informazione e ogni consiglio. Ci incontravamo tra di noi alla fine di ogni workshop per consultarci e fissare in testa tutto quanto. I volontari degli altri centri facevano il tifo per noi, ci incoraggiavano, ci rassicuravano.

In questi anni abbiamo imparato che la formazione pre-partenza è un passaggio importantissimo per i ragazzi e le loro famiglie, ma è tanto importante quanto delicato e i volontari hanno un ruolo fondamentale.

Non vogliamo essere presuntuosi, ma ora che anche il terzo incontro è passato, possiamo dire che il nostro percorso di formazione è stato un successone! Siamo molto soddisfatti del clima che si è creato e di tutto ciò che, sembra, siamo riusciti a trasmettere ai nostri Fantastici 10 e alle loro famiglie. È emozionante vedere l’energia travolgente dei ragazzi, la voglia di partire che cresce ogni giorno, il gruppo che si fa sempre più unito.
  • I ragazzi in partenza da Lovere-Boario (2016)
  • I ragazzi in partenza da Lovere-Boario (2016)
  • I ragazzi in partenza da Lovere-Boario (2016)
  • I ragazzi in partenza da Lovere-Boario (2016)
  • I ragazzi in partenza da Lovere-Boario (2016)
  • I ragazzi in partenza da Lovere-Boario (2016)
  • I ragazzi in partenza da Lovere-Boario (2016)
  • I ragazzi in partenza da Lovere-Boario (2016)
  • I ragazzi in partenza da Lovere-Boario (2016)

I "Fantastici 10" del Centro locale di Lovere - Boario

Uno dei momenti più intensi e divertenti è stato sicuramente il weekend a Pianezze. Abbiamo passato tre giorni insieme nel futuro agriturismo di Romano che, insieme ad Alda (la nostra Responsabile Ospitalità), ci ha fatto trovare un ambiente piacevole e vivace a partire dalla disposizione dei “letti”: i ragazzi hanno dormito nei sacchi a pelo in una camerata di letti futon creata ad hoc, mentre le volontarie sono state premiate con la suite presidenziale… la roulotte!

I pasti sono stati degni di chef stellati, tra gli altri vogliamo ricordare il manicotto preparato per l’occasione dalla mamma di Iris, le zucchine con cannella e mela (cucinato e improvvisato da Jet e Ermanno), il risotto agli asparagi dell’ultima sera. Non sono mancati i giochi con il post-it, gli scherzi al buio (sempre falliti) e i marshmellow. Per un momento ci siamo scoperti anche guru della posta del cuore con consigli d’amore. Insomma, forse dovremmo organizzare più spesso questi weekend!
È emozionante vedere l’energia travolgente dei ragazzi, la voglia di partire che cresce ogni giorno, il gruppo che si fa sempre più unito
Dobbiamo inoltre un mega ringraziamento a Federico del Centro locale di Lecco, perché il suo #strapartycolare è entrato nei cuori dei nostri ragazzi ed è diventato l’hashtag ufficiale della formazione e, perché no, del loro anno all’estero!

Col senno di poi, pensiamo che il nostro punto di forza sia stato proprio il timore di non essere all’altezza, ma ora possiamo dire che con il sostegno di Enrico (il Responsabile soggiorni all'estero di Brescia) e grazie a quello che abbiamo imparato in questi anni di formazione con il centro di Brescia siamo riusciti ad organizzare un percorso di formazione per noi indimenticabile e, speriamo, lo sia anche per i nostri pesciolini, pronti, bandiera in spalla, a schizzare fuori dall’acquario!

Matilde

Volontaria del Centro locale di Lovere-Boario

  • Prossima Storia

    Professione: volontaria di Intercultura

    E’ trascorso più di mezzo secolo dal giorno della partenza per quella che sarebbe stata l’avventura più significativa della mia vita. Non sapevo, allora, che cosa mi avrebbe portato in seguito. Quale professione? Sono...

    Anna

    Con Intercultura nel 1962/63 e volontaria del Centro locale di Como

  • Prossima Storia

    Volontari di oggi e di domani

    Non si diventa volontari di Intercultura per caso.Lo si diventa perché hai fatto esperienza del diverso o perché sei stato tu in primis il diverso e hai compreso che attraverso la faticosa strada dell’ascolto e della conoscenza...

    Chiara

    Volontaria del centro locale di Reggio Emilia

  • Prossima Storia

    Una giornata a Lubiana!

    Durante la "Settimana di Scambio" del centro locale di Trieste i sette studenti ospitati, provenienti da Cina, Stati Uniti, Nuova Zelanda, Thailandia, Messico e Paraguay, sono andati con Gaby, una volontaria venezuelana da un anno a Trieste,...

    Maria Gabriela

    Dal Venezuela alla Svizzera per un anno e ora volontaria a Trieste

  • Prossima Storia

    Ho aperto il mio mondo al mondo!

    Un pomeriggio qualsiasi, chiacchierando con mia figlia dodicenne del suo desiderio di studiare in un altro paese, decido di mettermi al computer e, dopo aver digitato “studiare all’estero” finisco casualmente sul sito di Intercultura....

    Loretta

    Responsabile dei programmi di ospitalità del Centro locale di Cremona

Welcome to Intercultura (AFS Italy) website! Where do you want to go?
- If you want to know more about Intercultura, click here
- If you want to know more about studying in Italy with Intercultura, click here
- Sprechen Sie Deutsch? Hier Klicken
- If you want to visit the full website (Italian only), click here