Sorelle

Camilla

Un anno in Repubblica Dominicana e sorella ospitante a Brescia

In un martedì sera come tanti altri sono seduta sul mio divano, accanto a me ho le mie sorelle, una, quella tedesca che stiamo ospitando quest'anno e che è nel pieno della sua avventura interculturale, e l'altra, quella dominicana, quella che ha ospitato me a casa sua e che ora è venuta qui a trovarmi. Sull'altro divano i miei genitori italiani e in skype quelli dominicani, mi estraneo un attimo e li guardo, guardo tutti loro che sono la mia famiglia e mi rendo conto che: ce l'abbiamo fatta!!

Siamo qui tutti insieme (anche se qualcuno è dall'altra parte dell'Oceano) e siamo un'unica famiglia, abbiamo abbattuto ogni barriera culturale, e abbiamo imparato a conoscerci a volerci bene...

Perciò GRAZIE INTERCULTURA E GRAZIE AFS per avermi dato questa incredibile opportunità di abbattere le barriere di conoscere gente stupenda da cui ho imparato molto e a cui ho lasciato un po' di me, grazie perché finalmente ho capito che è tutto vero quello che mi dicevano prima della mia partenza, è vero che “la pace nel mondo" è possibile e non sono solo paroloni, perchè per oggi martedì 5 marzo il mondo è in pace nel mio salotto.

Camilla

Un anno in Repubblica Dominicana e sorella ospitante a Brescia

  • Prossima Storia

    Incontro inatteso

    Come al solito, arrivo all’inizio dell’estate e non ho ancora deciso cosa farò nelle vacanze. E’ cosi da sempre, un po’ perché non riesco a decidere e un po’ per pigrizia. Ogni anno a luglio affermo...

    Aurora

    Mamma ospitante di Guo, dalla Cina in Italia per un anno

  • Prossima Storia

    Il bello del confronto

    Il 5 settembre ha avuto inizio questa nostra prima esperienza come famiglia ospitante in Intercultura. Dal primo momento in cui abbiamo visto la nostra ospite (una ragazza cinese) è stato un susseguirsi di emozioni. E’ stato bello...

    Luciana

    Mamma ospitante di Huijie, dalla Cina a Cerignola per un anno

  • Prossima Storia

    Il ritorno di Rafael alla sua casa italiana

    Conoscevo da anni Intercultura e un giorno dissi a mio marito che mi sarebbe piaciuto ospitare. La sua risposta mi stupì piacevolmente: "Facciamolo. Anzi, perché non lo abbiamo ancora fatto?". Così di comune accordo compilammo...

    Silvia

    mamma ospitante del Centro locale di Conegliano

  • Prossima Storia

    Restare fermi è pericoloso

    Mia figlia va per un anno a Salt Lake City negli USA. Che esperienza vivrà? Niente di meglio per capirlo di ospitare Aom, studente thailandese, accolto a Fiesso d’Artico, nel veneziano, per un pari periodo. Ricordo bene quel giorno...

    Michele

    Papà ospitante di Aom, dalla Thailandia a Fiesso D'Artico, VE per un anno

Welcome to Intercultura (AFS Italy) website! Where do you want to go?
- If you want to know more about Intercultura, click here
- If you want to know more about studying in Italy with Intercultura, click here
- Sprechen Sie Deutsch? Hier Klicken
- If you want to visit the full website (Italian only), click here