Tre mesi meravigliosi

Miriam

Da Firenze in Belgio per tre mesi

La mia esperienza con Intercultura mi ha segnato profondamente e non la dimenticherò facilmente: sono stati tre mesi davvero meravigliosi e, ogni volta che ci penso, sento una stretta al cuore.

La mia famiglia ospitante è stata una vera fortuna: mi ci sono trovata benissimo e si è creato un rapporto completamente diverso e migliore di quello che ho con la mia famiglia italiana. Erano persone aperte, disponibili con cui potevo davvero parlare di tutto senza alcuna paura. Credo che la separazione più dura sia stata con loro.

È stata un'esperienza di vita che mi ha fatto crescere e che mi ha aiutato anche a capire cosa sia davvero importante nella vita

Dire che non sono cresciuta in questi tre mesi all'estero sarebbe mentire: partire e vivere in un altro Paese, con un'altra lingua e un'altra famiglia mi ha permesso di diventare più sicura di me stessa e di sentirmi, una volta tornata, cittadina del mondo, mi ha resa più consapevole di come i problemi si risolvano con il dialogo e la comunicazione.

Le amicizie, inizialmente poche e insicure, sono diventate dei punti di riferimento fissi e stabili anche una volta tornata in Italia.

È stata un'esperienza di vita che mi ha fatto crescere e che mi ha aiutato anche a capire cosa sia davvero importante nella vita e cosa vorrò fare dopo la scuola. Adesso la mia vita è diversa, io sono cambiata ma anche le mie priorità lo sono: aspetto le vacanze per montare sul primo aereo e tornare chez moi, nella mia famiglia belga!

Miriam

Da Firenze in Belgio per tre mesi

  • Prossima Storia

    La bellezza di questo Paese è la diversità

    Olà amigos!Prima di iniziare a raccontarvi la mia esperienza con la scuola brasiliana, è necessario che ribadisca una cosa molto importante. Il Brasile è un paese molto grande quindi, come potete immaginare, ogni zona...

    Enrico

    Da Rimini in Brasile per un anno

  • Prossima Storia

    Mi sono già affezionata!

    La scuola qui in Cile è abbastanza diversa da quella italiana, prima di tutto per via dell'uniforme che dobbiamo indossare. Credo che sia una cosa positiva – almeno, a me piace! - perché la mattina sai già cosa metterti...

    Erica

    Da Grosseto in Cile per un anno

  • Prossima Storia

    Un anno all'estero non è...

    Un anno all’estero non è solamente essere in grado di parlare una nuova lingua, ma imparare ad apprezzare la propria. Non è solamente conoscere la cultura di un altro Paese, ma far conoscere la tua, a testa alta. Non è...

    Valentina

    Da Adria in Honduras per un anno

  • Prossima Storia

    Un paradiso inaspettato

    La Cina... la Cina è la Cina! Quando pensiamo a questa nazione cosa ci viene in mente? La muraglia cinese, templi antichi affiancati da enormi grattacieli, città immense e sovrappopolate, fabbriche e tanto, tanto inquinamento. È...

    Sara

    Da Vicenza in Cina per un anno

Welcome to Intercultura (AFS Italy) website! Where do you want to go?
- If you want to know more about Intercultura, click here
- If you want to know more about studying in Italy with Intercultura, click here
- Sprechen Sie Deutsch? Hier Klicken
- If you want to visit the full website (Italian only), click here