Un anno all'estero non è...

Valentina

Da Adria in Honduras per un anno

Un anno all’estero non è solamente essere in grado di parlare una nuova lingua, ma imparare ad apprezzare la propria.

Non è solamente conoscere la cultura di un altro Paese, ma far conoscere la tua, a testa alta.

Non è solamente fare nuove amicizie, ma è anche riconoscere quali sono i veri amici che hai lasciato e le persone che contano davvero, e capirne l’importanza.

Non è solamente vivere un’altra routine, ma apprezzare i piccoli dettagli di quella vecchia.

Non è solamente piangere perché ti manca la tua vecchia casa, ma capire che non ci siamo mai accorti fino in fondo di quanto la si ami.

Non è solamente affrontare i piccoli ostacoli da soli, lontani dalla famiglia e da tutto, ma capire che nessuna difficoltà è insuperabile.

Non è solamente andare a dormire con il mal di testa per lo spagnolo, ma realizzare che conoscere un’altra lingua ti rende più sicuro e consapevole di te stesso.

Non è solamente imparare a partire da zero, a costruirsi un’altra vita, ma è anche sapere che ovunque andrai, in fondo ti sentirai sempre a casa, perché “casa” è dentro di te.

Valentina

Da Adria in Honduras per un anno

  • Prossima Storia

    Un mondo di semplicità, differenze e sorrisi

    La mia Argentina è un mondo fatto di semplicità, differenze e sorrisi. La città dove vivo si chiama General Pico: siamo nel centro dell'Argentina, nella Pampa, tra infinite e malinconiche distese di campi e pascoli. È...

    Alice

    Da Udine in Argentina per un anno

  • Prossima Storia

    Ho ancora molto da imparare dalla mia amata “Magyarország”

    É fatta, sono qui, in Ungheria! É da Budapest che vi scrivo, per condividere con voi quello che ho imparato in questi 3 primi e intensi mesi nella terra del popolo magiaro. Qui molti mi chiedono, perché io abbia scelto...

    Riccardo

    Da Palermo in Ungheria per un anno

  • Prossima Storia

    Simone in Costa Rica

    Simone ci racconta il suo Costa Rica da un'assolatissima spiaggia il...31 di dicembre!

    Simone

    Da Alessandria in Costa Rica per un anno

  • Prossima Storia

    Il mio ultimo giorno a Panama

    E' il 25 luglio, sono circa le 10 del mattino , la mia stanza panamense è calda e umida, incasinata come sempre, il ventilatore gira al massimo, ma rimane comunque inutile.Mi alzo e accanto al letto vedo le mie due valigie. Mi faccio...

    Paolo

    Da Roma a Panama per un anno

Welcome to Intercultura (AFS Italy) website! Where do you want to go?
- If you want to know more about Intercultura, click here
- If you want to know more about studying in Italy with Intercultura, click here
- Sprechen Sie Deutsch? Hier Klicken
- If you want to visit the full website (Italian only), click here