Un viaggio alla scoperta di me stessa

Camilla

Da Vicenza in Messico per un anno

Non si può raccontare un anno così con poche righe.
Le cose non sempre sono belle, non sempre sono facili. Non è il fatto di viaggiare che ha scavato in me la certezza di aver preso una delle miglior decisioni della mia vita iscrivendomi al concorso di Intercultura, bensì quello che sta cambiando dentro di me.
Avere sedici o diciasette anni e lanciarsi in un'esperienza del genere è temerario, ma è una di quelle cose che ti formano e ti modellano la mente, perché ti scaraventano in una dimensione che mai nella vita avresti potuto pensare.

Il Messico non è stato facile per me, ma è stato istruttivo, è stata la miglior scelta alla fine, è stato ciò di cui avevo bisogno. Il Messico, per me è stato quell'ostacolo che non avevo mai avuto il coraggio di affrontare e che, per forza di cose, sono stata obbligata a saltare.
Il mio Messico è anche la tranquillità e la felicità di conoscere le persone che hanno un cuore grande, anche senza i soldi, anche senza nulla, ma hanno il cuore di poter accogliere qualsiasi persona, senza troppi pregiudizi, senza troppe domande.

Il mio Messico è stata la spensieratezza delle feste di paese caratterizzate dagli imponenti costumi tipici coloratissimi e i sorrisi delle persone che vogliono trasmettere le proprie radici e la propria cultura. Il viaggio per me è solo cominciato, questo è solo l'inizio, il viaggio alla scoperta di me stessa.
Il Messico non è stato facile per me, ma è stato istruttivo, è stata la miglior scelta alla fine, è stato ciò di cui avevo bisogno.

Camilla

Da Vicenza in Messico per un anno

  • Prossima Storia

    Il mio primo giorno di scuola giapponese

    Eccomi qui, ancora mezza destabilizzata dopo la giornata di oggi ma con tante cose da raccontare. Si, oggi è stato un giorno importante, quel giorno che le mamme di tutto il mondo immortalano con le classiche duecentoventidue fotografie...

    Cecilia

    Da Como in Giappone per un anno

  • Prossima Storia

    Non comprendi di essere in un Paese finchè non ci vivi

    I primi giorni sono davvero strani, ti trovi in una famiglia che non è la tua e la città è completamente da scoprire, la lingua non ne parliamo. Sembra quasi di essere in vacanza, ma con l'andare dei giorni ti rendi conto...

    Asia

    Da Verona in Ungheria per un anno

  • Prossima Storia

    Come si può ridurre tutto in un racconto?

    Vorrei rivedere i miei amici sparsi per il globo, i miei amici indiani al secondo posto e sempre dopo le mie famiglie ospitanti, che per me rimangono le numero uno! Ah e ora ve lo racconto il perché delle due famglie. A quanto pare io...

    Emily

    Da Bolzano in India per un anno

  • Prossima Storia

    Le mie prime tre settimane in Olanda

    Ciao a tutti! Ormai sono quasi tre settimane che sono in questo piccolo paesino sperduto chiamato Zweeloo (nel Drenthe, al nord dell'Olanda) alla ricerca di un qualcosa che ho sempre desiderato e che piano piano mi sta dando sempre più...

    Asia

    Da Pescia in Olanda per un anno

Welcome to Intercultura (AFS Italy) website! Where do you want to go?
- If you want to know more about Intercultura, click here
- If you want to know more about studying in Italy with Intercultura, click here
- Sprechen Sie Deutsch? Hier Klicken
- If you want to visit the full website (Italian only), click here