Laboratorio

Laboratori di educazione civica: Cittadini dello stesso pianeta

In un’Europa e in un contesto globale internazionale che oggi sembra chiudersi sempre più in sé stessa, il processo di integrazione tra i popoli avviato dopo la fine della seconda guerra mondiale viene messo a dura prova. In tale contesto l’educazione interculturale e l’apertura delle scuole al mondo diventano quindi delle vere e proprie priorità.

La recente normativa per l’insegnamento dell’educazione civica nelle scuole italiane, a partire dall'anno scolastico 2020/2021, rappresenta indubbiamente un’opportunità. L’obiettivo è la formazione di cittadini responsabili e attivi, e i contenuti educativi del nuovo programma sono molteplici e variegati: dalla Costituzione italiana alla sostenibilità ambientale, dai principi di legalità alla cittadinanza digitale.

Gli avvenimenti connessi alla pandemia di Covid-19 hanno reso drammaticamente evidente la dimensione globale dei fenomeni che condizionano le nostre vite e questo non può che ulteriormente stimolare tutti noi a compiere un passo ulteriore verso l’internazionalizzazione dei sistemi educativi. Considerare quindi l'educazione civica solo in ottica nazionale risulterebbe limitante e inattuale.

Intercultura porta il proprio contributo con una proposta che, facendo leva sulla propria adesione ad ASviS e al sostegno agli Obiettivi dell’Agenda 2030, coniughi dialogo interculturale, dimensione internazionale ed educazione alla sostenibilità.

Si tratta di laboratori di educazione civica per le classi, da realizzare in occasione della giornata del dialogo interculturale o di altri eventi in collaborazione con le scuole, gestiti direttamente dai volontari e con un coinvolgimento diretto di studenti che sono rientrati da un programma di scambio all’estero. L’obiettivo è far riflettere i giovani su alcuni dei temi più attuali all'interno di società sempre più interconnesse a livello globale:
  • cittadinanza attiva, in ottica europea e internazionale
  • educazione interculturale
  • sostenibilità
Modalità di svolgimento e tempi
Tre possibili modalità di svolgimento dell’attività:
  • in presenza
  • con la classe e l’insegnante in aula e i volontari e gli studenti di Intercultura collegati da remoto
  • tutti collegati da remoto
L’attività durerà 60 minuti ma in base alla disponibilità di tempo dell’insegnante di riferimento si potranno prevedere più incontri con la classe, per poter permettere agli studenti di elaborare in autonomia delle riflessioni sul tema affrontato, per poi discuterne con la classe grazie alla mediazione dei volontari.
 
I campi con l'asterisco (*) sono obbligatori
Privacy
Welcome to Intercultura (AFS Italy) website! Where do you want to go?
- If you want to know more about Intercultura, click here
- If you want to know more about studying in Italy with Intercultura, click here
- Sprechen Sie Deutsch? Hier Klicken
- If you want to visit the full website (Italian only), click here

SEI INTERESSATO ALLE BORSE DI STUDIO DEL PROGRAMMA ITACA DI INPS?

E' uscito il bando 2021/22 del Programma ITACA di INPS, in favore dei figli dei dipendenti e dei pensionati della Pubblica Amministrazione

Scopri come partecipare al bando e iscriverti ai programmi di Intercultura: clicca qui

Welcome to Intercultura (AFS Italy) website! Where do you want to go?
- If you want to know more about Intercultura, click here
- If you want to know more about studying in Italy with Intercultura, click here
- Sprechen Sie Deutsch? Hier Klicken
- If you want to visit the full website (Italian only), click here