Borsa di studio in memoria di Francesca e Marina Fasser

Francesca con Intercultura c’era cresciuta, tanti ragazzi di tutto il mondo accolti nella sua famiglia hanno avuto la fortuna di conoscerla e di trovare in lei una sorella. Il sogno di Francesca era di trascorrere un anno all’estero in Costa Rica.

Marina, come sua cugina Francesca, aveva vissuto a fianco di Intercultura, ospitato ragazzi e vissuto un indimenticabile anno in Svezia con la famiglia Schwerd. Amava le lingue, viaggiare e scoprire il mondo attraverso la gente.

Francesca suonava il piano e Marina la chitarra, la musica era solo una delle tante passioni che le accumunava, insieme alle loro sonore risate.
Sempre allegre e sorridenti, contanti sogni e desideri, la curiosità e la voglia di esplorare le contraddistingueva
e le ha portate alla scoperta di tante nuove culture e persone.

Attraverso lo spirito del viaggio vorremmo ricordarle ogni anno dedicando loro una borsa di studio che permetta ad un ragazzo di viaggiare con lo stesso entusiasmo.

Dona online
Marina amava studiare nuove lingue e la sua curiosità verso la lingua araba l’aveva portata in Siria, Egitto, Marocco: la Siria le è rimasta nel cuore. Francesca adorava la dolcezza dei bambini e degli animali e condivideva con sua cugina sogni e desideri di speranza e di pace.
Grazie al tuo contributo potrai aiutare a portare avanti i loro sogni: compila il modulo qui sotto per effettuare la tua donazione. Potrai completare la tua donazione tramite carta di credito, bonifico, bollettino postale, e richiedere la ricevuta necessaria per la detrazione fiscale.

Donatori

Over the rainbow, dove continuano speranza e amore.
Un abbraccio affettuosissimo per i genitori di Francesca e Marina
- (Anonimo)

... quando finiscono le parole comincia la musica - (anna rita marini)

... per velluto Roberta - (anna rita marini)

Franci non dimenticheremo mai la tua musica - (Sebastiano Porreca)

Ricavato del concerto in memoria di Francesca - (Anonimo)

Ricavato del concerto organizzato in memoria di Francesca - (Anonimo)

Grazie AFS - (Mariantonietta Denti Rodeschini)

Non passa giorno, anche dopo molti mesi, che non ricordi Francesca e di conseguenza anche al sua mamma, anche se per troppo poco tempo è passata vicino alla vita della nostra famiglia. Mi auguro che ora abbia trovato la serenità e la felicità che cercava. Spero che il nostro piccolo contributo possa conrintbuire a realizzare il sogno di un altro giovane. - (Anonimo)

Un piccolo contributo per permettere a uno studente di spiegare le sue ali - (Anonimo)

Welcome to Intercultura (AFS Italy) website! Where do you want to go?
- If you want to know more about Intercultura, click here
- If you want to know more about studying in Italy with Intercultura, click here
- Sprechen Sie Deutsch? Hier Klicken
- If you want to visit the full website (Italian only), click here