PCTO (ex Alternanza
scuola/lavoro)

ll Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca ha fornito con la Nota MIUR 3355 del marzo 2017 importanti chiarimenti per il riconoscimento delle esperienze di studio all'estero ai fini dei Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento (ex Alternanza Scuola Lavoro).

Il testo della Nota, al punto 7

  • richiama la precedente Nota MIUR 843 dell'aprile 2013, sulle “Linee di indirizzo sulla mobilità studentesca internazionale individuale”;
  • sottolinea che ciò che conta è la valutazione delle competenze acquisite dai ragazzi durante le esperienze di studio all'estero che sono “trasversali, individuali e relazionali, fortemente richieste dal mercato del lavoro” [...] Inoltre “lo studio e la pratica intensiva della lingua straniera rappresentano elementi di eccellenza da valorizzare nella certificazione delle competenze da redigere al termine del percorso di studio all'estero”;
  • affida al Consiglio di Classe “la responsabilità ultima di riconoscere e valutare tali competenze, evidenziandone i punti di forza, ai fini del riconoscimento dell’equivalenza anche quantitativa con le esperienze di alternanza concluse dal resto della classe"
Scarica il testo completo della Nota MIUR 3355 (vedi il punto 7)​​CHE COSA FA INTERCULTURA?Intercultura ha predisposto un sistema di certificazione delle competenze acquisite nelle fasi del percorso formativo, attestanti le attività svolte e il monte ore impegnato nei vari percorsi. La scuola valuta le certificazioni presentate dallo studente per l’eventuale attribuzione dei crediti formativi e per il riconoscimento delle attività svolte ai fini dei PCTO. Il numero di ore riconosciute è a discrezione della scuola. Intercultura è disponibile a stipulare convenzioni o protocolli di collaborazione con le scuole interessate.

Le fasi del percorso formativo di Intercultura sono quattro:
  • Le selezioni (30 ore): gli alunni che si candidano ad andare a studiare all’estero con programmi di Intercultura imparano ad affrontare un percorso di selezione attraverso cui - con la guida dei volontari dell'Associazione - imparano a riconoscere e valorizzare le proprie aspirazioni, ad avvicinare contesti internazionali ed interculturali, a presentare i propri punti di forza e di miglioramento, a raccogliere informazioni, a rispettare scadenze, a compilare documentazione in lingua straniera.
  • La formazione pre-partenza (40 ore): prima di partire gli studenti partecipano ad attività di educazione non formale attraverso cui vengono formati alle dinamiche della educazione al confronto e all’inserimento in una cultura diversa da quella conosciuta e in particolare a come avvicinarsi, come comprendere ed inserirsi serenamente nella cultura del Paese ospitante.
  • Il soggiorno all’estero (fino ad 80 ore): durante il soggiorno di studio all’estero, gli studenti sviluppano capacità di relazione con persone di background culturale diverso dal proprio, di flessibilità e adattamento, di comunicazione in lingua straniera, di pensiero critico e, in generale, sviluppano aspetti legati a tutte le competenze chiave, previste dall’Unione Europea, per adattarsi ai costanti cambiamenti della società
  • La formazione al rientro (15 ore): al rientro dal loro soggiorno di studio all’estero ai giovani viene suggerito di partecipare all’attività di “Narritorno”, volta a elaborare la propria esperienza per capitalizzare i risultati a livello personale e per il futuro accademico e professionale.
COMPETENZE trasversali e per l’orientamento In sintesi, lo studente che partecipa al progetto formativo di Intercultura, sviluppa competenze trasversali e interculturali coerenti con le competenze chiave previste dalla UE per la realizzazione e lo sviluppo personali, la cittadinanza attiva, l’inclusione sociale e l’occupazione. Allo studente viene consegnato un documento personale attestante le attività svolte, le competenze acquisite, il periodo dell'anno e il monte ore impegnato in ciascuna attività.RICHIESTA INFORMAZIONIIntercultura è disponibile a stipulare convenzioni o protocolli di collaborazione con le scuole interessate. Per maggiori informazioni è possibile scrivere all'indirizzo email scuola@intercultura.it
Welcome to Intercultura (AFS Italy) website! Where do you want to go?
- If you want to know more about Intercultura, click here
- If you want to know more about studying in Italy with Intercultura, click here
- Sprechen Sie Deutsch? Hier Klicken
- If you want to visit the full website (Italian only), click here