Scambi di classe

Un'esperienza di formazione interculturale per una classe intera o un gruppo di studenti.
Il soggiorno di studio in un altro Paese e il rapporto di dialogo e di amicizia con coetanei che vivono in un'altra parte del mondo rappresentano un'esperienza che fa crescere nei giovani e nelle famiglie la comprensione internazionale, la conoscenza di altre abitudini di vita e di altre culture, insieme alla scoperta dei valori della propria cultura di appartenenza.

Con il programma scambi di classe, gli studenti di una classe o gruppo scolastico vanno a vivere all’estero per una o due settimane, frequentano una scuola estera e sono ospiti delle famiglie degli studenti della scuola stessa. Precedentemente o successivamente a questa fase, la classe del Paese estero viene in Italia per uguale periodo, ospite della scuola e delle famiglie degli studenti italiani.

Durante il soggiorno gli studenti partecipano ad attività didattiche, visite guidate, discussioni su temi di interesse comune, incontri con personalità del luogo e momenti di socializzazione e svago (sport, musica, feste).

Il calendario e la durata dei soggiorni, nelle fasi di invio e di ospitalità, vengono concordati con la scuola partner e coincidono sempre con il periodo di apertura della scuola (di solito una o due settimane in autunno o primavera). Lo scambio si può realizzare anche nel corso di due anni scolastici.

Il progetto di scambio può costituire uno strumento efficace per la realizzazione di obiettivi contenuti nel POF legati all'Educazione Interculturale e alla Educazione alla Mondialità. Il progetto deve essere approvato e gestito dal Consiglio di Classe, che provvede a dare ad esso una struttura organica al fine di garantire un profilo culturale di alto livello e coinvolgere tutte le componenti scolastiche.
I SERVIZI OFFERTI DA INTERCULTURA SI CONCRETIZZANO IN:
  • reperimento della scuola-partner all’estero;
  • contatti e accordi internazionali;
  • documentazione organizzativa e formazione per insegnanti e studenti;
  • incontri con le famiglie - incontri di formazione interculturale (uno prima della partenza e uno di valutazione finale)
  • assistenza fornita dai volontari del Centro Locale Intercultura nella preparazione e gestione dell’ospitalità
  • organizzazione del viaggio (quando espressamente richiesto dalla scuola)
  • assistenza per ottenimento del visto (se necessario)
  • attestato di partecipazione e questionario di valutazione per ogni studente
  • invio Newsletter "Incontri che cambiano il mondo" per ogni studente e per i docenti coinvolti
  • invio Newsletter "Scuole internazionali news" previa iscrizione all'Osservatorio sull'internazionalizzazione delle scuole e la mobilità studentesca

Oltre agli aspetti strettamente tecnico-organizzativi, Intercultura cura particolarmente il contenuto educativo del programma di scambio, in tutte le sue fasi:
  • la preparazione degli studenti e delle famiglie, prima del soggiorno all’estero;
  • l’incontro del gruppo italiano con la scuola e le famiglie del Paese ospitante e il successivo incontro della classe estera in Italia;
  • la valutazione finale dell’esperienza, al termine del soggiorno.

  • Storie di scambi di classe

    Scambi (di classe) che cambiano il mondo

    Gli alunni dell'Istituto Scolastico Cambi - Serrani di Falconara hanno realizzato questo video per raccontare il loro scambio di classe con una scuola di Washington, DC.

    Gli alunni Istituto Scolastico Cambi - Serrani

    Partecipanti ad uno scambio di classe con Washington, DC

  • Storie di scambi di classe

    Destinazione: Novi Bečej!

    Riportiamo di seguito il video di un ragazzo del liceo "Tito Lucrezio Caro" di Sarno (SA) nell'ambito del progetto di scambio di classe tra la sua scuola e il liceo di Novi Bečej, una cittadina serba.

    Studenti del liceo "Tito Lucrezio Caro" di Sarno (SA)

    Partecipanti ad uno scambio di classe con la Serbia

  • Storie di scambi di classe

    Grandi soddisfazioni

    Dal 16 al 23 aprile, in collaborazione con Intercultura, il nostro Istituto ha ospitato 16 alunni e tre insegnanti della Secondary School di Aleksandrov, Russia.Il progetto biennale prevede l'ospitalità reciproca utilizzando come lingua...

    Antonella Iannuziello

    Insegnante presso l'Istituto Comprensivo Domenico Savio di Potenza

  • Storie di scambi di classe

    Tra natura e tradizioni in Repubblica Slovacca

    Riportiamo qui di seguito alcune testimonianze degli studenti delle classi IIA e IIB del Liceo Classico di Nova Siri, che hanno partecipato ad uno scambio di classe con la Slovacchia a Trebisov." Eravamo tutti in ansia: chi non aveva mai preso...

    Studenti classi seconde del Liceo Classico di Nova Siri

    Partecipanti ad uno scambio di classe con la Repubblica Slovacca

Welcome to Intercultura (AFS Italy) website! Where do you want to go?
- If you want to know more about Intercultura, click here
- If you want to know more about studying in Italy with Intercultura, click here
- Sprechen Sie Deutsch? Hier Klicken
- If you want to visit the full website (Italian only), click here