A mio agio nella nuova scuola lettone

Irene

da Lanusei-Tortolì in Lettonia per un anno

Il mio primo giorno di scuola in Lettonia è stato fantastico!

All'inizio ero spaventata perché non conoscevo nessuno e c'era chi mi diceva che i lettoni sono persone fredde e che perciò non sarebbe stato facile farsi amici(non è vero!).

La mattina è iniziata con grandi preparativi, perché qui il 1 settembre si celebra la conoscenza perciò tutti indossano abiti eleganti e comprano fiori da dare all'insegnante.

I miei genitori ospitanti mi hanno accompagnato fino alla classe dove finalmente ho conosciuto i miei compagni. Sono persone davvero gentili e ho fatto amicizia molto velocemente con alcune ragazze. Siamo poi usciti in cortile, dove si è svolta una grande cerimonia in cui preside e vari insegnanti hanno parlato, cantato l'inno, alcuni alunni delle classi superiori hanno suonato e i bambini hanno rallegrato il tutto.

Tutti volevano parlare con me il primo giorno, penso fossero affascinati dal fatto che sono italiana e completamente diversa da loro(alti con la carnagione molto chiara).

È stato completamente diverso dall'Italia perché da noi non viene celebrato così in grande, non ci si veste eleganti e non si portano fiori agli insegnanti, è semplicemente il giorno in cui di solito ti chiedono:"Cosa hai fatto quest'estate?"

Irene

da Lanusei-Tortolì in Lettonia per un anno

  • Prossima Storia

    La suggestione del disordinario

    Il pane caldo, l'aroma del mate e la felicità di affrontare un lunedì che non è più talmente tragico come una volta. Si apre così il mio ventitreesimo giorno in quel di Puerto Vilelas, un piccolo, ma suggestivo...

    Leonardo

    Da Latina in Argentina per sei mesi

  • Prossima Storia

    Una giornata tipo in Ecuador

    Ecco una tipica giornata della mia vita in Ecuador! Mio padre mi sveglia ogni giorno dal lunedì al venerdì alle cinque e mezza, portandomi la colazione in camera. Di solito mi prepara pane, latte caldo e succo di frutta. Alle...

    Laura

    Da Belluno in Ecuador per un anno

  • Prossima Storia

    Vedo il mondo con occhi diversi

    Mi chiamo Giulia, ho sedici anni e vi scrivo per raccontarvi la mia esperienza con Intercultura nel Belgio Fiammingo. Sono qui da settembre e vivo a Kessel-Lo, una città a 20 km da Bruxelles.La mia famiglia è composta da una...

    Giulia

    Da Augusta in Belgio fiammingo per un anno

  • Prossima Storia

    L'entusiasmo dei miei compagni malesi

    Vi do un consiglio. Se state pensando di trascorrere un anno all'estero in una scuola in Malesia e siete europei, dovrete prepararvi ad un'accoglienza più che entusiasta. Cosa intendo con "entusiasta"? Lasciate che ve lo spieghi. Il...

    Matilda

    Da Treviglio in Malesia per un anno

Welcome to Intercultura (AFS Italy) website! Where do you want to go?
- If you want to know more about Intercultura, click here
- If you want to know more about studying in Italy with Intercultura, click here
- Sprechen Sie Deutsch? Hier Klicken
- If you want to visit the full website (Italian only), click here