A mio agio nella nuova scuola lettone

Irene

da Lanusei-Tortolì in Lettonia per un anno

Il mio primo giorno di scuola in Lettonia è stato fantastico!

All'inizio ero spaventata perché non conoscevo nessuno e c'era chi mi diceva che i lettoni sono persone fredde e che perciò non sarebbe stato facile farsi amici(non è vero!).

La mattina è iniziata con grandi preparativi, perché qui il 1 settembre si celebra la conoscenza perciò tutti indossano abiti eleganti e comprano fiori da dare all'insegnante.

I miei genitori ospitanti mi hanno accompagnato fino alla classe dove finalmente ho conosciuto i miei compagni. Sono persone davvero gentili e ho fatto amicizia molto velocemente con alcune ragazze. Siamo poi usciti in cortile, dove si è svolta una grande cerimonia in cui preside e vari insegnanti hanno parlato, cantato l'inno, alcuni alunni delle classi superiori hanno suonato e i bambini hanno rallegrato il tutto.

Tutti volevano parlare con me il primo giorno, penso fossero affascinati dal fatto che sono italiana e completamente diversa da loro(alti con la carnagione molto chiara).

È stato completamente diverso dall'Italia perché da noi non viene celebrato così in grande, non ci si veste eleganti e non si portano fiori agli insegnanti, è semplicemente il giorno in cui di solito ti chiedono:"Cosa hai fatto quest'estate?"

Irene

da Lanusei-Tortolì in Lettonia per un anno

  • Prossima Storia

    Ritornare è bello, ma riadattarsi è la vera sfida

    Ho scritto righe su righe durante il mio anno all'estero, riempiendo diari e consumando inchiostro, eppure, quando Intercultura mi ha chiesto di raccontare qualcosa sulla mia esperienza in Turchia non ho trovato il coraggio di buttar giù...

    Piera

    Da Isernia in Turchia per un anno

  • Prossima Storia

    Un viaggio nei ricordi

    Ricordo quando, qualche mese fa, ero dal lunedì mattina alle 8,30 al venerdì pomeriggio in piedi con tutti i miei compagni a cantare di fronte alla bandiera Turca. Così la mia mente viaggia, e ricordo il mio primo giorno...

    Michela

    Da Castellammare di Stabia in Turchia per un anno

  • Prossima Storia

    Il segreto della felicità è la libertà

    "Nata con la valigia in mano" così mia mamma mi descrive. Ho sempre avuto la passione e la voglia di conoscere nuovi posti e nuove culture e questo è stato il motivo principale per cui ho fatto domanda a Intercultura. Mollare per...

    Jlenia

    Da Lanusei-Tortolì in Honduras per un anno

  • Prossima Storia

    Credo che questa esperienza in Svezia mi permetterà di crescere molto dal punto di vista mentale

    Sono uno studente del Liceo Spezia di Domodossola, sezione Liceo Classico, e sto frequentando un anno di studio nel nord della Svezia con Intercultura. Sono ormai più di quattro mesi che ho lasciato l´Italia e la mia vita è...

    Eugenio

    Da Domodossola in Svezia per un anno

Welcome to Intercultura (AFS Italy) website! Where do you want to go?
- If you want to know more about Intercultura, click here
- If you want to know more about studying in Italy with Intercultura, click here
- Sprechen Sie Deutsch? Hier Klicken
- If you want to visit the full website (Italian only), click here