Il bello del confronto

Luciana

Mamma ospitante di Huijie, dalla Cina a Cerignola per un anno

Il 5 settembre ha avuto inizio questa nostra prima esperienza come famiglia ospitante in Intercultura. Dal primo momento in cui abbiamo visto la nostra ospite (una ragazza cinese) è stato un susseguirsi di emozioni.

E’ stato bello confrontarsi con una cultura completamente diversa dalla nostra. Tale confronto per i nostri figli è stato importante, infatti hanno imparato ad apprezzare anche le cose che prima passavano inosservate; hanno anche capito la grande fortuna che hanno nel poter vivere liberamente la loro giovinezza in maniera spensierata (cosa ben diversa per i ragazzi asiatici).

A distanza di otto mesi possiamo dire che essere famiglia ospitante vuol dire allargare la propria famiglia, accogliendo un altro figlio perchè è così che riteniamo HuiJie, una terza figlia venuta da lontano.

Luciana

Mamma ospitante di Huijie, dalla Cina a Cerignola per un anno

  • Prossima Storia

    Il Mondo … in gesti!

    Il linguaggio non verbale è universale? Che cosa succede quando comunicano persone di culture diverse?Lo abbiamo chiesto agli studenti di Intercultura."Quando salutai per la prima volta la mia famiglia ospitante giapponese – racconta...

    I ragazzi stranieri

    ospitati in Italia per un anno

  • Prossima Storia

    Viaggio tra due fiumi

    La Settimana di Scambio è un’opportunità che molti centri locali offrono ai ragazzi ospitati in Italia di scoprire e visitare un’altra parte del Paese, facendo nuove esperienze. Ogni settimana di scambio ruota intorno...

    Cristina

    Presidente del centro locale di Rovigo

  • Prossima Storia

    Paese di confine, Paese senza confini

    Acquapendente è un paese del viterbese di circa 5500 abitanti ed è l’ultimo comune del Lazio, al confine con Umbria e Toscana. Una realtà piccola, si direbbe, ma da sempre importante luogo d’incontro. Ultimamente,...

    Livia

    Volontaria del centro locale di Viterbo

  • Prossima Storia

    Perché ospitare

    Un giorno tuo figlio torna a casa e dice: “ Vado in Canada per un anno”. La prima cosa che pensi è “Il primo sole di primavera ha strani effetti collaterali”, scopri poi che a scuola c’è stato un’incontro...

    Rocco, Francesca, Demetrio e Giovanni

    Famiglia ospitante a Reggio Calabria

Welcome to Intercultura (AFS Italy) website! Where do you want to go?
- If you want to know more about Intercultura, click here
- If you want to know more about studying in Italy with Intercultura, click here
- Sprechen Sie Deutsch? Hier Klicken
- If you want to visit the full website (Italian only), click here