Il mio ultimo giorno a Panama

Paolo

Da Roma a Panama per un anno

E' il 25 luglio, sono circa le 10 del mattino , la mia stanza panamense è calda e umida, incasinata come sempre, il ventilatore gira al massimo, ma rimane comunque inutile.Mi alzo e accanto al letto vedo le mie due valigie. Mi faccio una doccia, organizzo le mie ultime cose ed esco con mia madre ed Alessandro, il mio amico italiano che è qui con me a Panama. C'è sempre un grande traffico, andiamo al centro commerciale e a pranzo fuori, ho un pensiero fisso: oggi abbandono questo posto.
Non realizzo però di starlo davvero facendo, sento come se oggi uscisse un nuovo episodio di una serie TV e io la vedessi da spettatore, io non mi muovo, è il mondo che mi gira letteralmente attorno.
Torniamo a casa, carichiamo le valige e andiamo tutti in aeroporto. Arrivo in ritardo, ma non ci sono problemi. Dopo un po' saluto la mia famiglia con la freddezza di uno che non realizza di stare davvero facendo qualcosa, che continua ancora a vedere più grande di lui.

  • La scuola

Paolo

Da Roma a Panama per un anno

  • Prossima Storia

    Sono ancora incantata come il primo giorno

    21 Luglio. Data importante: il giorno del mio debutto a scuola. Sono le 5:45 a.m. Indosso la mia uniforme stirata con cura, la spilla con il simbolo della scuola e il fiocco per raccogliere i capelli, senza lasciare un ciuffo fuori posto....

    Silvia

    Da Lanusei-Tortolì in Thailandia per un anno

  • Prossima Storia

    La religione in America come un puzzle

    Durante la mia esperienza annuale negli Stati Uniti, ho avuto modo di riflettere sul rapporto che gli americani hanno con la religione. La mia famiglia ospitante era cattolica, come la mia famiglia italiana, e allo stesso modo non frequentante;...

    Laura, da Bari negli Stati Uniti per un anno

    Riflessione in occasione del Convegno "Il Silenzio del Sacro"

  • Prossima Storia

    Oggi, come vent'anni fa, la mia vita a Santo Domingo

    Sono ricercatrice e docente universitaria di letteratura spagnola e mi reco spesso a Santo Domingodove ho rapporti con diverse università e con il Ministero di Cultura. Tutto questo lo devo al mio anno in Repubblica Dominicana (1995/96),...

    Marina

    in Repubblica Dominicana, da Monza, nel 1995...e back again!

  • Prossima Storia

    La bellezza di essere diversi

    In Thailandia circa il 95% della popolazione professa il Buddhismo, il quale influenza la cultura di questo paese in modo decisivo. Per questo motivo ho deciso di partecipare ad un corso di meditazione Vipassana di 10 giorni per comprendere...

    Gaia

    Da Terni in Thailandia per un anno

Welcome to Intercultura (AFS Italy) website! Where do you want to go?
- If you want to know more about Intercultura, click here
- If you want to know more about studying in Italy with Intercultura, click here
- Sprechen Sie Deutsch? Hier Klicken
- If you want to visit the full website (Italian only), click here