Quella scintilla che mi ha fatto volare!

Imma

da Napoli in Repubblica Slovacca per tre mesi

Mi chiamo Imma, ho 27 anni, nel 2006 ho vinto una borsa di studio trimestrale in Slovacchia e vorrei raccontarvi la mia storia.

Ero una bambina molto introversa e timida io a 16 anni, non ridevo perché non mi piaceva il mio sorriso e non avevo molti amici. Intercultura e l’esperienza in Slovacchia mi hanno cambiato completamente la vita: ritrovarmi da sola in quel paesino tra le montagne, tra persone che non conoscevo e che parlavano una lingua sconosciuta, uscire dalla mia “comfort zone”per adeguarmi ad una vita completamente diversa, accese in me una nuova scintilla.
Quando tornai in Italia i miei genitori non mi riconoscevano, avevo superato la mia timidezza e soprattutto, mi ero resa conto che fuori le quattro mura sicure di casa c’era un mondo immenso che sognavo di visitare e conoscere.

Imma e la sua famiglia ospitante: foto dal 2007 al 2017

Finito il liceo non mi sono mai fermata, decisi di andare a lavorare un’estate in Egitto, tornata lavorai sei mesi come assistente di volo a Milano, successivamente, a soli 21 anni, decisi di accettare uno stage di tre mesi a Dubai come guests relations in uno dei grandi Luxury Hotels. Tornata a Napoli trovai un lavoro nel commerciale estero di un famoso showroom di moda, ma a 22 anni decisi che volevo continuare la carriera come assistente di volo, quindi mi ritrasferii a Dubai e iniziai a lavorare per una delle compagnie aeree più prestigiose e dopo 5 anni sono ancora qui.

Devo ammettere che sono stata fortunata, perché la mia host family era speciale,in soli tre mesi legammo così tanto che ancora oggi, dopo ben 16 anni, siamo ancora in contatto.

La mia host mamma venne a trovarmi in Italia per i miei 18 anni, io ritornai in Slovacchia 5 anni fa e il mese scorso la mia mamma e sorellina ospitante sono venute a trovarmi qui a Dubai. Credo fortemente che se non avessi vinto quella borsa di studio la mia vita oggi sarebbe completamente diversa e che tutto ciò che ho realizzato lo devo ad Intercultura.
Credo che un programma di studio all’estero sia una grande esperienza formativa per un adolescente e non smetterò mai di ringraziare la mia famiglia per avermi concesso questa possibilità.

Imma

da Napoli in Repubblica Slovacca per tre mesi

  • Prossima Storia

    Dalla cucina alla calligrafia: immagini dal mio anno in Cina

    Veronica ci racconta, attraverso le immagini, il suo anno in Cina, tra lo studio del cinese e il tempo libero!Foto 1La mia scuola è solo una tra le decine di istituti che si trovano a Jiujiang 九江, città considerata "piccola" dai...

    Veronica

    Da L'Aquila in Cina per un anno

  • Prossima Storia

    One of US

    Essere una neo-cittadina americana in un periodo di protezionismo Sono una ragazza di Roma, ho 17 anni, ma è fin da quando ero piccola che mi sono sentita diversa dai miei amici e dai miei coetanei in generale … come se provassi...

    Maria Carla

    Da Roma negli USA per un anno

  • Prossima Storia

    Arte 360

    Arte come stile di vita, come centro focale della mia esperienza.Arte é ovunque e chiunque.Arte é esplorare, sperimentare, scoprire.Arte é osservare e creare.

    Alessandra

    Da Monza negli USA per un anno

  • Prossima Storia

    Un anno all'estero non è...

    Un anno all’estero non è solamente essere in grado di parlare una nuova lingua, ma imparare ad apprezzare la propria. Non è solamente conoscere la cultura di un altro Paese, ma far conoscere la tua, a testa alta. Non è...

    Valentina

    Da Adria in Honduras per un anno

Welcome to Intercultura (AFS Italy) website! Where do you want to go?
- If you want to know more about Intercultura, click here
- If you want to know more about studying in Italy with Intercultura, click here
- Sprechen Sie Deutsch? Hier Klicken
- If you want to visit the full website (Italian only), click here