Scoprire la cultura tagalog

Chiara

Da Nuoro nelle Filippine per un anno

Sono passati 5 mesi da quando sono arrivata nelle Filippine... Questo paese non era la mia prima scelta, ma ero comunque contenta di poter partire in un paese che comunque senza intercultura non avrei mai potuto visitare; ora posso affermare che con certezza che le Filippine dovrebbero essere il primo paese nella lista di ognuno.

Ogni giorno incontro sorrisi che scorderò difficilmente; ogni persona, anche chi non mi conosce, è sempre disponibile ad aiutarmi. Le Filippine sono l'insieme di 7107 isole piene di paesaggi naturali mozzafiato e grandi città che mi lasciano sbalordita. Le città sono circondate dal verde, il clima caldo ed estivo permette di andare al mare 365 giorni l'anno. La cultura filippina è una tra le più ricche e particolari: un misto tra la cultura asiatica e quella occidentale che si fondono insieme e contribuiscono a rendere quest'esperienza a 360 gradi. Chi avrebbe mai pensato che avrei abbandonato gli autobus sostituendoli con tricycle e Jeepney (caratteristici mezzi pubblici filippini).

Mi ritengo una persona molto fortunata... Vivo a San Pablo City nella provincia di Laguna (detta anche la città dei 7 laghi), una città vicino a Manila e non distante dal mare, il che mi permette di esplorare a fondo ogni paesaggio presente. Da quando sono arrivata la mia famiglia ospitante è sempre stata un punto di riferimento, mi sono sempre sentita accolta e voluta bene. In generale le famiglie qua non sono ricche e non hanno case giganti ma ti dimostrano il loro amore con i piccoli gesti: mia madre ad esempio mi porta sempre la frutta in camera ogni pomeriggio mentre studio o mio padre mi protegge come se fossi sua figlia, o meglio ancora giocare a carte o condividere momenti della giornata davanti ad una tazza di the dopo cena. Ogni volta che i miei genitori e le mie sorelle hanno del tempo libero passiamo il tempo viaggiando nelle Filippine, é il nostro modo di stare in famiglia.

Scatti dalla vita di Chiara nelle Filippine

Ogni volta che viaggio imparo qualcosa di nuovo perché vedo come la cultura cambi di città in città.

Un altro aspetto spettacolare é la lingua filippina chiamata più comunemente anche come tagalog.... In oggi provincia c'è un dialetto diverso. La lingua si divide in filippino antico e in filippino moderno. Del primo si studiano l'alfabeto e tutte le parole da cui derivano quelle del filippino moderno (lingua di tutti i giorni). La scuola è il luogo dove passo la maggior parte del mio tempo: 10 ore al giorno dal lunedì al venerdì. La scuola è molto diversa dall'Italia, colma di attività extrascolastiche e lavori di gruppo. A scuola ho stretto delle vere amicizie con compagni che mi sembra di conoscere da una vita quando sono qui da solo 5 mesi....

Ho stretto legami inseparabili anche con gli altri studenti AFS che considero come fratelli e compagni di vita; sono sempre pronti a capirmi e sostenermi in qualsiasi circostanza.

Lo stile di vita filippino molto rilassato mi permette di vivere e affrontare le difficoltà più serenamente. Sono circondata da persone col sorriso contagioso alle quali non manca mai l'allegria nonostante le difficoltà e i brutti momenti..

Chiara

Da Nuoro nelle Filippine per un anno

  • Prossima Storia

    Il mio anno in Costa Rica

    Credo di non essere la prima a scrivere sul proprio anno all’estero, lontano dalla propria famiglia, dal proprio paese e da tutte le persone care. Fare l’anno all’estero non è così semplice come sembra: è...

    Giada

    Da Civitavecchia in Costa Rica per un anno

  • Prossima Storia

    La suggestione del disordinario

    Il pane caldo, l'aroma del mate e la felicità di affrontare un lunedì che non è più talmente tragico come una volta. Si apre così il mio ventitreesimo giorno in quel di Puerto Vilelas, un piccolo, ma suggestivo...

    Leonardo

    Da Latina in Argentina per sei mesi

  • Prossima Storia

    Luoghi e attività imperdibili in India

    Se pensi che la tua città sia caotica e trafficata, allora non sei mai stato in India.1 - L’India e le sue strade sono conosciute per la grande concentrazione di persone a metro quadro, la presenza di animali di ogni genere, dalle...

    Silvia

    da Roma in India per un'estate

  • Prossima Storia

    Il Brasile mi ha cambiata in tutti i sensi

    Mi chiamo Letizia e sto vivendo l'esperienza annuale in Brasile.Quando sono arrivata in Brasile non avevo idea di cosa sarebbe successo, né di chi avrei conosciuto. Non sapevo comunicare e i primi giorni sono stati devastanti, ma quando...

    Letizia

    Da Reggio Calabria in Brasile per un anno

Welcome to Intercultura (AFS Italy) website! Where do you want to go?
- If you want to know more about Intercultura, click here
- If you want to know more about studying in Italy with Intercultura, click here
- Sprechen Sie Deutsch? Hier Klicken
- If you want to visit the full website (Italian only), click here