Serenità e condivisione

Estelle

Da Aosta in Bolivia per un anno

Suma Qamaña, serenità e condivisione.
"Suma Qamaña", in lingua aymara "il vivere bene", è uno dei principi fondamentali della costituzione boliviana.
Sono in Bolivia da 5 mesi e mezzo, ma questo aspetto della cultura boliviana l'ho interiorizzato sin dal principio perché rappresenta uno stile di vita quotidiano, è la perfetta sintesi di ciò che è questo Paese e per questo motivo me ne sono innamorata subito.

Quando arrivai a La Paz ero così emozionata che avevo un sorriso gigante stampato in faccia! Era tutto così meravigliosamente diverso! Fu in quel momento che realizzai di essere dall'altra parte del mondo, sola, a 17 anni e che ci sarei rimasta per un anno, è stata una sensazione forte.
Uno dei momenti più belli della mia esperienza fino ad ora è stato sicuramente l'incontro con la mia famiglia in aeroporto perché appena i nostri sguardi si incrociarono capii che mi sarei sentita immediatamente a casa. E così è stato!
Infatti, le persone boliviane ti sanno accogliere con un calore magico e, essendo molto aperte, non è difficile costruire rapporti sinceri. Ricordo che il primo giorno di scuola i miei compagni non mi accolsero come la ragazza italiana che vivrà un anno in Bolivia, bensì come un'amica ed è stato fantastico!

È vero ciò che si dice della Bolivia, ovvero che è il cuore dell'America Latina perché ospita tantissime realtà differenti e ognuna di esse è incredibile. Si possono ammirare le meravigliose vette andine, ed essendo valdostana mi fanno sentire sempre a casa, i vasti deserti, le bellissime valli e le immense foreste amazzoniche.
Le tradizioni secolari e la storia delle varie popolazioni che vengono ricordate attraverso i colori, il cibo, le lingue e le bellissime danze popolari sono altri aspetti fondamentali della Bolivia.
Sono sicura e felice della scelta che ho fatto fin da quando sono arrivata in questa terra meravigliosa perché mi ha permesso di maturare tanto e di guardare il mondo con occhi diversi. Credo che un anno sia troppo poco per capire fino in fondo questo Paese e soprattutto per riuscire a conoscersi del tutto, ma questo mi spinge a godermi ogni secondo della mia esperienza!
Posso semplicemente ritenermi fortunata, felice ed eternamente riconoscente alla Bolivia ed alla mia famiglia. ¡Gracias!

Estelle

Da Aosta in Bolivia per un anno

  • Prossima Storia

    Chiro! Chiro! Chiro!

    Il mio rientro in Italia si avvicina sempre di più. A volte mi immagino come sarà rivedere e riabbracciare la mia famiglia, i miei amici, la mia casa e la mia città. E allora sorrido alla vista di tutto questo ma poi la...

    Francesca

    Da Arezzo in Belgio per un anno

  • Prossima Storia

    E così ho trovato la mia Ungheria

    Quando sono partita, molte delle persone che conoscevano mi ritenevano pazza. Pazza non solo perché partivo per un anno all’estero lasciando amici, genitori o scuola, ma anche per il luogo in cui il mio aereo sarebbe atterrato....

    Asia

    Da Verona in Ungheria per un anno

  • Prossima Storia

    La mia scuola in Paraguay

    Mi trovo molto bene nel mio paese ospitante, il Paraguay. La famiglia è molto accogliente e mi sta aiutando ad integrarmi e a conoscere questo nuovo mondo, così come gli amici - che sono anche i miei compagni di classe.Amo davvero...

    Rebecca

    Da Parma in Paraguay per un anno

  • Prossima Storia

    Arte 360

    Arte come stile di vita, come centro focale della mia esperienza.Arte é ovunque e chiunque.Arte é esplorare, sperimentare, scoprire.Arte é osservare e creare.

    Alessandra

    Da Monza negli USA per un anno

Welcome to Intercultura (AFS Italy) website! Where do you want to go?
- If you want to know more about Intercultura, click here
- If you want to know more about studying in Italy with Intercultura, click here
- Sprechen Sie Deutsch? Hier Klicken
- If you want to visit the full website (Italian only), click here