Sorelle

Camilla

Un anno in Repubblica Dominicana e sorella ospitante a Brescia

In un martedì sera come tanti altri sono seduta sul mio divano, accanto a me ho le mie sorelle, una, quella tedesca che stiamo ospitando quest'anno e che è nel pieno della sua avventura interculturale, e l'altra, quella dominicana, quella che ha ospitato me a casa sua e che ora è venuta qui a trovarmi. Sull'altro divano i miei genitori italiani e in skype quelli dominicani, mi estraneo un attimo e li guardo, guardo tutti loro che sono la mia famiglia e mi rendo conto che: ce l'abbiamo fatta!!

Siamo qui tutti insieme (anche se qualcuno è dall'altra parte dell'Oceano) e siamo un'unica famiglia, abbiamo abbattuto ogni barriera culturale, e abbiamo imparato a conoscerci a volerci bene...

Perciò GRAZIE INTERCULTURA E GRAZIE AFS per avermi dato questa incredibile opportunità di abbattere le barriere di conoscere gente stupenda da cui ho imparato molto e a cui ho lasciato un po' di me, grazie perché finalmente ho capito che è tutto vero quello che mi dicevano prima della mia partenza, è vero che “la pace nel mondo" è possibile e non sono solo paroloni, perchè per oggi martedì 5 marzo il mondo è in pace nel mio salotto.

Camilla

Un anno in Repubblica Dominicana e sorella ospitante a Brescia

  • Prossima Storia

    Friday Game Night!

    Quindici giovani studenti da tutto il mondo riuniti in una videochiamata per una insolita game night targata Intercultura: è successo in Campania e Calabria, grazie ad una iniziativa dei volontari di Intercultura che hanno deciso di creare...

    Raffaele Claudio Aliberti

    Volontario del Centro locale di Salerno

  • Prossima Storia

    Danielle è entrata nei nostri cuori

    Ospitare Danielle per un anno è stata un'esperienza bellissima e molto educativa. All'inizio non pensavamo di affezionarci così tanto, ma Danielle è entrata nei nostri cuori e nella nostra famiglia in maniera naturale, come...

    Antonio

    Papà ospitante di Danielle, dagli USA a Stornara, FG per un anno

  • Prossima Storia

    L'amore non è a tempo determinato

    Abbiamo aderito al programma di ospitalità propostoci da intercultura con il nostro solito entusiasmo: la nostra casa è stata spesso paragonata ad un porto di mare (del resto, non potrebbe essere altrimenti dato che abitiamo ad...

    Gianni

    Papà ospitante di Nadia, dalla Russia ad Ancona per un anno

  • Prossima Storia

    Sami, il figlio colombiano

    Che emozione accogliere Sami all'aereoporto, e poi, appena arrivati a casa, sfogliare insieme l'atlante e lasciarlo parlare della Colombia, forse per sentirsi un po' meno lontano... La prima focaccia, le prime trofie al pesto, e poi in trasferta...

    Nicoletta

    Mamma ospitante di Sami, dalla Colombia a Genova per sei mesi

Welcome to Intercultura (AFS Italy) website! Where do you want to go?
- If you want to know more about Intercultura, click here
- If you want to know more about studying in Italy with Intercultura, click here
- Sprechen Sie Deutsch? Hier Klicken
- If you want to visit the full website (Italian only), click here