Telegramma dal Messico

Luigi

Da Parma in Messico per un anno

La mia esperienza all'estero è così:
  • Dormire tanto perché uno studente in programma di scambio è stanco per definizione;
  • Mangiare tanto perché non ho ancora capito quanti pasti i messicani facciano, ma non importa;
  • Passare da una tastiera in una lingua all'altra;
  • Pensare in italiano e in inglese e cercare di parlare spagnolo;
  • Annuire ignorantemente accettando proposte che non accetterei mai;
  • Divertirmi e pensare a quanto sia fortunato ad essere qui.

La scuola è molto diversa da quella italiana, i professori sono trattati in modo più confidenziale e ogni scuola è dotata di campi da calcio e pallavolo. Le materie sono strane e alcune apparentemente "inutili", ma interessanti.
Sebbene l'unica persona nella mia città che sappia scrivere il mio nome correttamente sia mia madre (Luigui), il mio viaggio procede bene, tra chiese e enchiladas. Sono affascinato dai quartieri di Aguascalientes e dai sorrisi delle persone che incontro.
Il Messico è bellissimo e credo che non poteva andarmi meglio di così.
Il Messico è bellissimo e credo che non poteva andarmi meglio di così

Luigi

Da Parma in Messico per un anno

  • Prossima Storia

    Persa a non troppi chilometri da casa

    Quando mi è stato comunicato che sarei partita per un programma annuale in Spagna, la mia reazione non è stata negativa, ma neanche del tutto positiva. La Spagna era per me il paese esistente più simile all'Italia. Un paese...

    Martina

    Da Asti in Spagna per un anno

  • Prossima Storia

    Bellissime esperienze e forti emozioni

    Bom dia, sono Chiara, ho 17 anni e sto frequentando il quarto anno di scuola in Brasile. Vivo a Parnamirim (Rio Grande do Norte) in una famiglia meravigliosa, ho quattro fratelli e una sorella. Frequento il Colégio Marie Jost a Natal. Sono...

    Chiara

    Da Trento in Brasile per un anno

  • Prossima Storia

    Quella scintilla che mi ha fatto volare!

    Mi chiamo Imma, ho 27 anni, nel 2006 ho vinto una borsa di studio trimestrale in Slovacchia e vorrei raccontarvi la mia storia. Ero una bambina molto introversa e timida io a 16 anni, non ridevo perché non mi piaceva il mio sorriso...

    Imma

    da Napoli in Repubblica Slovacca per tre mesi

  • Prossima Storia

    Villarica, la mia nuova città del cuore

    Villarrica è l'odore dello zucchero nell'aria, il profumo dei manghi maturi che cadono dagli alberi e l'aroma del Natale, che uno non si accorge quando smette di annusare in giro per tentare di captarne il minimo sentore e comincia a...

    Sara

    Da Montebelluna in Paraguay per un anno

Welcome to Intercultura (AFS Italy) website! Where do you want to go?
- If you want to know more about Intercultura, click here
- If you want to know more about studying in Italy with Intercultura, click here
- Sprechen Sie Deutsch? Hier Klicken
- If you want to visit the full website (Italian only), click here