Un'amicizia lunga dieci anni

Virginia, Gloria, Ermanno, Martina, Elisabetta, Sara C., Iacopo, Sara F., Pietro, Gabriele e Cassandra

Ex-borsisti Honduras 2007

Questa storia inizia il 22 agosto 2007, in un hotel alla periferia di Roma, dove alcuni ragazzi si sono incontrati e scrutati, con un po’ di diffidenza, per la prima volta: erano in partenza per un anno di scambio in Honduras, al tempo uno dei pochi stati dell’America Latina presenti nella lista paesi di Intercultura, poco conosciuto e sicuramente molto originale. Era finalmente arrivato il momento tanto atteso e l’emozione per l’avventura che li aspettava era tale che subito non si sono resi conto di essersi trovati.
Poche settimane fa quei ragazzi (noi!) hanno festeggiato il decimo anniversario da quel 22 agosto 2007, da quella partenza, da quelle emozioni.
Tante cose sono successe in questo decennio: abbiamo intrapreso percorsi di studi differenti, abbiamo vissuto in diverse parti del mondo, abbiamo iniziato a lavorare; ma anziché perderci negli anni come succede a tante belle amicizie e a tanti AFSers, abbiamo avuto la fortuna (e forse anche la dedizione!) di unirci sempre più e di crescere insieme. Tanti sono stati i ritrovi e gli appuntamenti importanti condivisi, duranti i quali c’era una sola regola: vietato mancare!

Abbiamo festeggiato insieme 10 capodanni: il primo sull’isola di Roatan, in Honduras, quello che ha suggellato la nostra amicizia; l’ultimo a Torino, passando per Trieste, Milano, il Trentino, ma anche per Kyoto e Lubiana. Non è passata estate senza un nostro ritrovo, come non abbiamo perso l’occasione di celebrare assieme pasque, pasquette, lauree, compleanni, un matrimonio e tanti altri giorni, di quelli che non segni sul calendario ma che per noi sono stati ugualmente speciali.
  • L'inizio dell'avventura
  • Capodanno 2007/2008 in Honduras
  • Alla laurea di Sara
  • La squadra in vacanza
  • Capodanno in Giappone
  • In viaggio
  • In viaggio
  • In viaggio con il furgone Ugo

Abbiamo condiviso centinaia di abbracci, sorrisi, risate e brindisi e il più importante di questi, il 22 agosto 2017, l’abbiamo dedicato a Intercultura, per averci fatto incontrare.
Per noi l’anno all’estero non è stata “solo” una grande esperienza che ci ha permesso di immergerci in un’altra cultura, ma è stata anche e soprattutto l’occasione per conoscere gli amici di una vita!
Da 5 estati partecipiamo a un torneo in Friuli (la festa di Vernasso) e da allora siamo conosciuti come i Pisellas, dal nome del nostro capitano Gabriele Pisetta: un nome bizzarro e che può trarre in inganno rispetto alla serietà della nostra longeva amicizia. Serietà che invece é confermata dal nostro prossimo appuntamento: capodanno 2018 in Honduras! Là dove tutto è iniziato, in quel Paese famoso per le forti contraddizioni, in bilico tra la criminalità e il travolgente cariño delle persone, tra le spiagge caraibiche e la foresta tropicale, con tanto buon cibo (come le baleadas, il nostro piccolo grande amore!).
Potrete seguire anche questa nuova avventura sul nostro profilo Instagram pisellas, dove non mancherà il tuffo in mare alla mezzanotte italiana - le 5 in Honduras (esattamente come avevamo fatto durante il nostro anno di scambio) - insieme agli amici italiani e hondureñi che hanno condiviso con noi un pezzo di strada, per festeggiare l’inizio del nuovo anno e, questa volta, anche l’inizio del secondo decennio dell’amicizia dei Pisellas.

Virginia, Gloria, Ermanno, Martina, Elisabetta, Sara C., Iacopo, Sara F., Pietro, Gabriele e Cassandra

Ex-borsisti Honduras 2007

  • Prossima Storia

    I mille colori di una vita piena di attimi indimenticabili.

    "Sto vivendo un sogno" a volte è questo quello che penso quando mi alzo al mattino, quando ancora non riesco a realizzare dove mi trovo, tutto quello che ho sempre desiderato ora lo sto vivendo.Ho sempre avuto voglia di viaggiare e di...

    Chiara

    da Napoli alla Repubblica Ceca per un trimestre

  • Prossima Storia

    Una discesa velocissima

    Mi sveglio alle 6.45 ogni mattina, faccio colazione con la mia sorellina e la mia mamma ospitante ed alle 7.35 sono pronta per andare alla fermata dell'autobus. Salgo sulla bici e, dopo dieci minuti in mezzo ai campi, passando pecore, galline...

    Viola

    Da Livorno in Belgio fiammingo per un anno

  • Prossima Storia

    Datemi un bacio e sparite dalla mia vista!

    Mercoledì 19 agosto. Roma. Zona EUR. Dopo aver trascorso la notte, poco rilassata ad onor del vero, in albergo, ci dirigiamo verso il buffet della colazione (non prima di aver controllato per la 42 esima volta nelle ultime 24 ore il...

    Claudia

    Mamma di Christelle, da Aosta in Argentina per un anno

  • Prossima Storia

    Il segreto è non aver paura

    Ho sempre sentito parlare di Intercultura e dei relativi scambi culturali in paesi di tutto il mondo e mi sono sempre chiesta, da mamma, come riuscissero tutti quei genitori a sembrare così tranquilli di fronte ad una sfida così...

    Grazia

    Mamma di Alessandro, da Napoli in Cina per un anno

Welcome to Intercultura (AFS Italy) website! Where do you want to go?
- If you want to know more about Intercultura, click here
- If you want to know more about studying in Italy with Intercultura, click here
- Sprechen Sie Deutsch? Hier Klicken
- If you want to visit the full website (Italian only), click here