Un grande regalo: l'Honduras

Chiara

Da Piacenza in Honduras per un anno

Chiara, partecipante al programma annuale in Honduras, ci racconta di come questi mesi lontano da casa l'abbiano cambiata e fatta innamorare di un paese prima sconosciuto.
Credo che per partire per una avventura cosí speciale sia necessario avere una grande voglia di mettersi in gioco e di conoscere, la curiosità e il coraggio sono le parole chiave per questo anno magico. Qui sto vivendo l'anno della mia vita. Mi sto innamorando dell'Honduras, l'affetto che le persone mi danno senza chiedere nulla in cambio é qualcosa di speciale che non si dimentica mai.
Ho una famiglia nella quale mi sento veramente a casa, che mi ha accolto come una vera figlia e sorella.La scuola é tranquilla e molto diversa da quella italiana. Ci sono aspetti che preferisco e aspetti che invece non condivido, ma questo é normale, la cosa bella è imparare ad adattarsi e confrontarsi, sempre.

Vivere in un posto dove è sempre estate non é per niente male! Ho avuto la fortuna di andare in gita all'isola caraibica di Roátan, un paradiso terrestre, e di visitare molti altri posti, ognuno con la sua splendida storia.
Pensando al mio ritorno in Italia sono davvero in confusione, ho per la testa moltissime cose che vorrei fare, tra queste, tornare ovviamente in questo angolo di mondo, dalle persone che sono entrate nella mia vita come un grande regalo.

"Tornare in questo angolo di mondo, dalle persone che sono entrate nella mia vita come un grande regalo."

Chiara

Da Piacenza in Honduras per un anno

  • Prossima Storia

    Io ce l'ho fatta, e tu cosa aspetti?

    Una sfida. Così è nata l'idea di partire. Bisogna sempre porsi delle sfide nella vita. Quelle cose che se vanno male ti regalano esperienza e che se vanno bene... beh se vanno bene ti regalano, come in questo caso, un anno di vita...

    Alessia

    Da Parma in Honduras per un anno

  • Prossima Storia

    "Mutig": un passo coraggioso

    Seduta sul letto non riusciva a dormire. La testa, appoggiata alle ginocchia raccolte al petto, sembrava infinitamente pesante. La luna brillava solitaria nel cielo scuro fuori dalla finestra aperta, illuminava le valige pronte, o quasi, ai...

    Chiara

    Da Varese in Austria per un anno

  • Prossima Storia

    Una giornata speciale

    Avevo partecipato a una mission trip in Kentucky, ero stata convinta dalle mie migliori amiche e per dire la verità ero partita anche un po' prevenuta per il fatto che fosse organizzata dalla chiesa, ma ero comunque molto entusiasta dell'attività...

    Flavia

    Da Roma Sud negli USA per un anno

  • Prossima Storia

    Thailandia: mai pen rai = hakuna matata!

    Questo breve racconto è solo per menti aperte. Menti geniali, desiderose di conoscenza, che sanno guardare oltre il superficiale mondo delle apparenze, che sanno ancora guardare con gli occhi innocenti di un bambino e volare sempre più...

    Simone

    Da Benevento in Thailandia per sei mesi

Welcome to Intercultura (AFS Italy) website! Where do you want to go?
- If you want to know more about Intercultura, click here
- If you want to know more about studying in Italy with Intercultura, click here
- Sprechen Sie Deutsch? Hier Klicken
- If you want to visit the full website (Italian only), click here