Un nuovo Paese da scoprire e già persone che mi vogliono bene

Lisa

Da Treviso in Messico per un anno

Sono Lisa e sto partecipando al programma annuale con Intercultura in Messico, più precisamente vivo a Tuxtla Gutierrez, nella regione del Chapas.
Sono arrivata qui tre settimane fa e con la mia famiglia ho già una grande intesa, sono disponibili e molto simpatici. Due giorni dopo il mio arrivo ho iniziato la scuola con il timore di non trovarmi a mio agio e di non fare amicizia con i miei compagni di classe. Dopo un'ora che ero a scuola queste preoccupazioni erano già svanite! Tutti erano gentili e curiosi di conoscermi, tanto che nel pomeriggio dello stesso giorno i miei compagni mi hanno portato a visitare il parco più bello della città, raccontandomi alcune tradizioni.

Il sistema scolastico differisce da quello italiano per la divisione e quantità di anni di studio. Inoltre nella mia scuola siamo noi studenti a cambiare aula in base alle materie del nostro piano di studi, quindi si hanno sempre nuovi compagni da conoscere. Il rapporto con i professori è molto più informale. Con la lingua mi trovo molto bene perché già studiavo spagnolo al liceo in Italia prima di partire e in queste settimane sto avendo l'opportunità di migliorare anche il mio inglese in quanto è l'unica lingua comune a tutti noi ragazzi di Intercultura provenienti da tutto il mondo.

La cucina tipica messicana è nota per la notevole presenza di piccante e confermo che è così! Per questo sto cercando di abituarmici a piccoli passi, ma la maggior parte del cibo che ho provato finora mi è piaciuto.
Il bilancio delle mie prime settimane qui è più che positivo, un nuovo Paese da scoprire e già persone che mi vogliono bene.
Il bilancio delle mie prime settimane qui è più che positivo, un nuovo Paese da scoprire e già persone che mi vogliono bene.

Lisa

Da Treviso in Messico per un anno

  • Prossima Storia

    Persa a non troppi chilometri da casa

    Quando mi è stato comunicato che sarei partita per un programma annuale in Spagna, la mia reazione non è stata negativa, ma neanche del tutto positiva. La Spagna era per me il paese esistente più simile all'Italia. Un paese...

    Martina

    Da Asti in Spagna per un anno

  • Prossima Storia

    Casa è in ogni posto io vada

    Dopo tanto tempo mi rimetto a scrivere, semplicemente perchè ho preferito vivere che raccontare, e vi assicuro che ho vissuto così tanto negli ultimi mesi che non saprei da dove iniziare.Mi sento ogni giorno una persona diversa,...

    Cristina

    Da Pescia in Portogallo per un anno

  • Prossima Storia

    Imparare a conoscersi

    Carlotta ci racconta la sua estate in Russia.D. Che cosa ti ha spinta a scegliere la Russia come destinazione dove trascorrere l’estate? R. La ragione principale è che sono tre anni che studio russo a scuola. All’inizio non...

    Carlotta

    Da Arezzo in Russia per un'estate

  • Prossima Storia

    A lezione di sicurezza della vita

    Mi chiamo Paolo e dalla fine di agosto vivo e studio a Votkinsk, una piccola città nel cuore della Russia. In questo Paese, fra le altre materie "classiche" come letteratura, matematica, storia e fisica, se ne studiano alcune molto più...

    Paolo

    Da Trento in Russia per un anno

Welcome to Intercultura (AFS Italy) website! Where do you want to go?
- If you want to know more about Intercultura, click here
- If you want to know more about studying in Italy with Intercultura, click here
- Sprechen Sie Deutsch? Hier Klicken
- If you want to visit the full website (Italian only), click here