Il paese
Secondo il Guinness dei Primati l'insediamento preistorico di Dolní Věstonice nella Moravia meridionale è la più antica città del mondo. Risale all'anno 27.000 a.C., l'era glaciale
 
Personaggi
Franz Kafka, una delle figure più importanti della letteratura del XX secolo, è considerato il padre del modernismo e del realismo magico
 
Cucina
Gli ovocné knedlíky sono gnocchi di pane dolci ripieni di frutta. Tradizionalmente, si realizzano con albicocche o prugne ma si possono usare anche altri tipi di frutta come ciliege, pesche, mirtilli e fragole
 
Lo sapevi che...
Il 19 marzo in tutto il Paese si festeggia l'onomastico di Josef (Giuseppe). Josef era un tempo uno dei nomi cechi più diffusi ed il 19 marzo è quasi divenuto una festa nazionale

Repubblica Ceca

Vi siete mai trovati in una “situazione kafkiana”? Beh, questo forse è il posto giusto, se non altro perché Franz Kafka – anche se scrisse in tedesco – nacque qui.

Lingua

Ceco

 

Popolazione

10.5 milioni

 

Fuso orario

0 ore

 
Praga è la capitale del Paese ed ha un affascinante centro storico e il Pražský hrad, uno tra i castelli più grandi del mondo. La Repubblica Ceca è ricchissima di queste fortezze, che caratterizzano il suo affascinante paesaggio fatto di colline, basse montagne come i Sudeti e larghe pianure. Un Paese nato nel 1993 dalla divisione della Cecoslovacchia e che ora fa parte dell’Unione Europea, per cui sta conoscendo un importante sviluppo dell’attività turistica.
I PROGRAMMI
Sono due i programmi offerti da Intercultura in Repubblica Ceca: quello annuale e quello trimestrale, entrambi caratterizzati dall’accoglienza di una famiglia ceca e l’iscrizione in una strední škola – scuola superiore. Nel caso del programma trimestrale, alle famiglie dei candidati è richiesto l’impegno ad ospitare uno studente straniero nello stesso periodo del soggiorno all’estero del/la proprio/a figlio/a.
Programma Nati dal Al Partenza Ritorno
Annuale 01/08/1999 31/07/2002 da metà agosto 2017 a inizio luglio 2018
Trimestrale 01/08/1999 31/07/2002 da metà agosto 2017 a dicembre 2017
UN ANNO CON AFS REPUBBLICA CECA
L’esperienza parte dalla capitale Praga, dove i ragazzi partecipano a un fine settimana di formazione per prepararsi al meglio in vista dell’accoglienza delle famiglie e dell’inserimento scolastico. I volontari e lo staff AFS organizzano questo e altri successivi incontri durante il soggiorno; a circa sei settimane dall’arrivo ci si riunisce nuovamente per confrontarsi sulle esperienze e le situazioni nate nel primo periodo. Verso gennaio è previsto per gli studenti del programma annuale anche un fine settimana per una valutazione più approfondita dell’andamento del programma, arricchita dalla discussione e dal confronto con gli altri studenti. Per terminare il percorso di formazione e riflessione sull’esperienza, i ragazzi si riuniscono un’ultima volta prima di rifare le valigie del rientro, indicativamente a giugno.
IL TRIMESTRALE
Questo programma rientra infatti nel progetto “Trimestre di Cittadinanza Europea” coordinato dall’EFIL (European Federation of Intercultural Learning, federazione delle principali organizzazioni AFS europee e mediterranee), che prevede attività di approfondimento e confronto sul tema della Cittadinanza Europea. Oltre agli incontri previsti a inizio, metà e fine esperienza, negli ultimi giorni del trimestre è previsto che i 200 ragazzi che partecipano a questo programma in circa 20 Stati europei si ritrovino a Bruxelles. Nella “Capitale d’Europa” gli studenti visitano il Parlamento Europeo e i principali luoghi d’interesse, prendendo parte ad attività in lingua inglese e riflettendo insieme sull’esperienza vissuta, sull’apprendimento interculturale e sulla Cittadinanza europea. Per maggiori informazioni si veda il sito del progetto www.ectp.eu.
AFS potrebbe organizzare attività facoltative (gite, escursioni ecc.) il cui costo è a carico del partecipante.
LA SCUOLA
Gli studenti AFS in Repubblica Ceca generalmente frequentano il “Gymnázium”, una sorta di liceo scientifico di 4 anni che offre materie come lingua e letteratura ceca, storia, geografia, fisica, matematica, chimica, biologia, educazione fisica e due lingue straniere. I ragazzi vengono solitamente inseriti all’undicesimo livello – la nostra terza – di una scuola statale, anche se può capitare siano iscritti in un istituto privato. In ogni caso ci si aspetta dagli studenti stranieri, a volte esonerati dai corsi più difficili nella prima parte dell’anno, un serio impegno nello studio e nell’apprendimento della lingua, per cui AFS Repubblica Ceca fornisce due utili libri. Per comunicare i primi giorni è importante conoscere l’inglese di base; AFS consiglia in ogni caso lo studio della lingua ceca prima della partenza, che può poi proseguire durante il soggiorno grazie ai corsi organizzati da alcuni Centri locali (il costo di eventuali libri o materiali è a carico del partecipante).
LA VITA IN FAMIGLIA
In molte famiglie ceche non si parla l’inglese e, anche se ciò può sembrare un ostacolo, in realtà è il modo più veloce per imparare la lingua!
Le comunità ospitanti sono spesso piccoli centri e paesi – raramente grandi città – dove è frequente che i nonni condividano la casa con i propri figli e nipoti.
I genitori si sentono molto responsabili dei figli e per questo tendono ad essere severi e a chiedere impegno anche nei lavori domestici, ovviamente anche agli studenti ospitati. Ciò non implica affatto che le famiglie ceche non siano molto ospitali, socievoli e disponibili ad aiutare i ragazzi AFS.
Il molto lavoro e gli impegni scolastici fanno sì che la vita sociale durante la settimana sia piuttosto limitata e per questo, nel fine settimana, “si recupera” con gite in bicicletta, visite a città e luoghi di interesse oltre agli immancabili incontri con amici e parenti.
Il tempo libero è dedicato in gran parte allo sport: sci prima di tutto, mentre in estate si esce per fare escursioni a piedi, andare in bicicletta e nuotare. Eventi culturali, teatro e visite a gallerie d’arte sono altre attività in voga tra i cechi.
La cucina ceca è piuttosto pesante: frutta e verdura sono poco presenti e lasciano spazio a molta carne accompagnata da salse, pane, riso, patate, formaggi e salumi.
Nonostante ciò non è troppo difficile trovare famiglie disposte ad accettare studenti vegetariani, mentre risulta molto difficile abbinare studenti con altre forti restrizioni alimentari(vegani, celiaci). Molte famiglie hanno animali in casa e per questo motivo è difficile abbinare studenti con allergie ad animali, soprattutto a cani e gatti, o con condizioni mediche particolari. Inoltre, non è possibile trovare famiglie disposte a ospitare fumatori (in quanto illegale per i minori di 20 anni), sebbene sia possibile avere un familiare fumatore.
Il paese

Religione

La Repubblica Ceca, come l’Estonia, è uno dei paesi meno religiosi d’Europa: circa il 40% della popolazione è agnostica o atea (2011). La religione più pratica è quella cattolica ma è possibile l’accesso a tutte le principali chiese cristiane.

Clima

La Repubblica Ceca ha un clima di tipo continentale: l’inverno generalmente non è troppo rigido e l’estate è piuttosto calda. Tuttavia, le piogge, le nevicate e le differenze di altitudine hanno una considerevole influenza sul clima e sulla temperatura. La temperatura media invernale è di -1° ma può scendere fino ai -15°; la temperatura media estiva è invece di 25°. In generale, la Repubblica Ceca gode di un clima piuttosto piacevole.

Lingua

La lingua parlata è il ceco, una lingua slavo-occidentale che assomiglia allo slovacco ed in parte anche al polacco e al serbo. È parlato dalla maggioranza degli abitanti della Repubblica Ceca (10 milioni) ed in totale nel mondo da circa 10 milioni di persone.
  • Prossimo paese

    Panama

    Lungo ottanta chilometri, attraversato lentamente da circa dodicimila navi all’anno, il Canale di Panama congiunge la costa pacifica con quella atlantica, rendendo Panama uno dei pochi Paesi transcontinentali al mondo.

  • Prossimo paese

    Argentina

    Storica meta delle migrazioni europee, terra del tango e della parillada, l’Argentina è il secondo stato più grande del Sudamerica.

  • Prossimo paese

    Svizzera

    “La Svizzera intera non è, per così dire, che una gran Città, le di cui strade larghe e lunghe più che quella di S. Antonio, sono seminate di foreste, tagliate da montagne, le cui case sparse, e isolate non comunicano fra loro, che per mezzo di giardini Inglesi”.

  • Prossimo paese

    Repubblica Slovacca

    180 fortezze e quasi 500 ville le sono valse il soprannome di “Paese dei Castelli”. A Bratislava, la sua piccola e vivace capitale, sorge il simbolo della nazione, Bratislavský hrad, appunto l’antico castello della città.

Welcome to Intercultura (AFS Italy) website! Where do you want to go?
- If you want to know more about Intercultura, click here
- If you want to know more about studying in Italy with Intercultura, click here
- Sprechen Sie Deutsch? Hier Klicken
- If you want to visit the full website (Italian only), click here