Giorno dopo giorno

Maria Antonietta

Da Matera in Colombia per un anno

Sono già passati undici mesi da quando per la prima volta arrivai in Colombia e iniziai questa meravigliosa esperienza che Intercultura mi ha permesso di vivere.
Incredula di questo anno passato così in fretta , metto la mia vita colombiana in valigia pensando a quante cose sono accadute, quanto sono cresciuta e quanto ho imparato. Questa cultura, con la sua gente allegra e felice, con la musica, i balli e i sorrisi mi ha fatto vivere un anno unico e semplicemente meraviglioso.
io oggi, al ritorno in Italia, più che italiana mi sento cittadina del mondo

Cresciamo in questa esperienza, tra gioie e difficoltà. Quelle cose che al principio mi sembravano "strane" sono diventate la mia normalità e io oggi, al ritorno in Italia, più che italiana mi sento cittadina del mondo.

Ho imparato a vivere giorno dopo giorno, senza aspettare niente e nessuno: questo é quello che ho imparato qui in Colombia.

Amo questo paese e la mia città, immersa nel verde con il clima caloroso tutto l'anno e con i tanti, diversi tipi di frutta che pian piano ho imparato a conoscere, dalla uchuva al maracuyá, con la loro varietà di colori e di sapori.
Ho imparato a vivere giorno dopo giorno, senza aspettare niente e nessuno

Torno in Italia sperando di poter tornare in questo paese che mi ha dato tanto, che ha segnato la mia vita e che porterò sempre con me.

A tutti i ragazzi che partiranno consiglio di vivere ogni singolo momento di questa esperienza , che sia un mese o un anno, e di cogliere al volo ogni opportunità che vi sarà offerta !

Un abbraccio

Maria Antonietta

Da Matera in Colombia per un anno

  • Prossima Storia

    Chocolatine o pain au chocolat?

    Ciò che mi ha più marcato durante i dieci mesi che ho passato in Francia grazie a Intercultura sono le piccole cose. Sono quelle che mi hanno cambiato più profondamente. Che hanno fatto sì che non sarò mai...

    Elisabetta

    Da Viterbo in Francia per un anno

  • Prossima Storia

    La magia della lingua

    Mai avevo riflettuto sull’importanza della mia lingua madre, mai mi ero resa conto di quanto sia un aspetto che fa parte della persona e che la definisce quanto la nazionalità, i valori o l’orientamento politico. Sono elementi...

    Marta

    Da Rimini in Colombia per un anno

  • Prossima Storia

    Grazie mamma!

    Boh, da dove iniziare? Probabilmente si deve tornare a novembre, mese in cui tutti noi, come ben sappiamo, ci troviamo a compilare il fatidico fascicolo andando a scavare tra le foto e cercando di presentarsi in un inglese perlomeno intuibile,...

    Mario

    Da Avezzano in Turchia per un anno

  • Prossima Storia

    Considerazioni di un’italiana in Svezia

    Il Paese del logom, del "perfetto" soggettivo e personale. Della "fika" (pausa caffè) che è un vero e proprio rituale. Dei kräftor mangiati in quantità industriali neanche fossero patatine. Il Paese delle metropolitane...

    Giulia

    Da Chieti in Svezia per un anno

Welcome to Intercultura (AFS Italy) website! Where do you want to go?
- If you want to know more about Intercultura, click here
- If you want to know more about studying in Italy with Intercultura, click here
- Sprechen Sie Deutsch? Hier Klicken
- If you want to visit the full website (Italian only), click here