Un giorno veramente speciale

Valentina

Da Viterbo in Polonia per un anno

Era un giorno come tutti gli altri, un mercoledì per la precisione e come di routine avevo il corso di polacco.Erano le lezioni che mi piacevano di più, dove mettevo alla prova le mie conoscenze linguistiche, imparavo qualcosa di nuovo su quella lingua che amo/odio, ma soprattutto, amavo vedere la mia professoressa, piccolina di corporatura, ma con un'energia e un forza che ammiro tantissimo.
Mentre facevamo lezione (non ricordo bene il perché ), iniziai a raccontarle un po' della mia storia, dei miei problemi... lei ascoltava attenta, senza perdersi una parola. Conclusi dicendole della mia insicurezza a da cosa aveva origine. Finito di parlare... scoppiò a piangere. Mi aspettavo tutto, tranne una reazione del genere. Rimasi senza parole, ferma immobile seduta dall'altra parte della scrivania. Il discorso che mi fece poi è uno dei più belli che mi abbiano mai fatto. Resta impresso nella mia mente, ma soprattutto nel mio cuore.
Ciò che vidi nei suoi occhi quel giorno... l'ho visto altre volte ma solo negli occhi di un'altra persona... quelli di mia madre. Mi resi conto che, in quelle parole, lei ci credeva veramente. Le sentiva. Venivano dal cuore.
Pochi minuti dopo suonò la campanella. Mi prese e mi strinse forte, così forte che mi sono sentita piccola piccola. "Kochana, moja kochana" continuava a ripetermi, "tesoro, tesoro mio".
Quando uscì dalla stanza mi tremavano le mani... anzi tremavo tutta! Tanto era forte l'emozione del momento. Mi accorsi poi che nel mio anno all'estero avevo trovato anche una terza mamma.

Mi accorsi poi che nel mio anno all'estero avevo trovato anche una terza mamma.

Valentina

Da Viterbo in Polonia per un anno

  • Prossima Storia

    L'entusiasmo dei miei compagni malesi

    Vi do un consiglio. Se state pensando di trascorrere un anno all'estero in una scuola in Malesia e siete europei, dovrete prepararvi ad un'accoglienza più che entusiasta. Cosa intendo con "entusiasta"? Lasciate che ve lo spieghi. Il...

    Matilda

    Da Treviglio in Malesia per un anno

  • Prossima Storia

    La mia estate in Argentina

    Samuel è partito dal Centro locale di Intercultura di Cuneo per un programma estivo in Argentina, grazie alle Borse di studio messe a disposizione dalla Banca di Cherasco Credito Cooperativo. Ecco una sua intervista, in cui spiega la...

    Samuel

    da Cuneo all'Argentina per un'estate

  • Prossima Storia

    Un anno d'estate

    Esiste una serie di momenti che ognuno di noi, dentro di sé, ricorda e custodisce come gli attimi più importanti della propria esistenza, quelli che hanno fatto la differenza, che hanno cambiato tutto. Per me il momento che ha...

    Elena

    Da Roma a Panama per un anno

  • Prossima Storia

    Jeg snekker litt norsk... Litt...
    Parlo un po' di norvegese... un po'...

    Sto studiando norvegese nelle ore di buco a scuola perché ne ho 5 a settimana... E ovviamente anche a casa! Devo impararlo il prima possibile se voglio che i miei compagni di classe mi parlino e mi prendano in considerazione! Purtroppo...

    Sofia

    Da Mantova in Norvegia per un anno

Welcome to Intercultura (AFS Italy) website! Where do you want to go?
- If you want to know more about Intercultura, click here
- If you want to know more about studying in Italy with Intercultura, click here
- Sprechen Sie Deutsch? Hier Klicken
- If you want to visit the full website (Italian only), click here