Ce la posso fare!

Giulia

Da Pisa in Perù per un anno

19 agosto.
Finalmente il primo giorno di scuola in questo nuovo posto, arrivo in classe insieme al preside che mi presenta davanti a tutti con il mio nuovo nome, ‘Giuliana’, e con un caloroso applauso finale.
Mi danno il mio banco, poso il mio zaino, mi siedo, prendo quaderno e penna e inizio a seguire la lezione.
Prima ora, classe di matematica. Peggio di così non poteva andarmi.
Con rassegnazione seguo la lezione e nonostante non la matematica sia una dei miei punti forti e oltretutto in una lingua che non mi appartiene riesco a comprendere e a svolgere addirittura alcuni esercizi con l’aiuto dei miei compagni, che già si sono fatti avanti per fare amicizia.
Nell’ora del ‘recreo’ i miei nuovi amici mi prendono e mi portano con loro a fare merenda e mi fanno provare tutte le tipologie di dolcetti peruviani che secondo loro sono più buoni rispetto a quelli italiani ma ahimè, mi è dispiaciuto deluderli perché quei dolcetti sono gli stessi identici che mangio nella cucina di casa mia.
Nei giorni successivi ancora matematica, tanta matematica, forse troppa e sono giunta al punto di doverla imparare a tutti i costi. Tornerò a casa come una piccola Einstein!
  • Giulia e la sua classe peruviana

Giulia e la sua classe

Giulia

Da Pisa in Perù per un anno

  • Prossima Storia

    La mia grossa grassa famiglia interculturale

    Noemi ci racconta la sua esperienza in Bolivia attraverso le immagini!Foto 1Il giorno in cui con tanta leggerezza salutai la mia famiglia:“Dai su che ci rivediamo tra un annetto!”.Foto 2Era la prima volta che cucinavo per la mia...

    Genoveva Noemi

    Da Roma in Bolivia per un anno

  • Prossima Storia

    Primo giorno di scuola? Andato!

    E chi avrebbe mai detto che sarei sopravvissuta al primo giorno di scuola? Ebbene sì! E posso dire di ritenermi anche abbastanza soddisfatta. Dopo aver speso ore e ore a pensare a come sarebbe stato, il mio momento è finalmente...

    Camilla

    Da Parma negli USA per un anno

  • Prossima Storia

    Un anno all'estero non è...

    Un anno all’estero non è solamente essere in grado di parlare una nuova lingua, ma imparare ad apprezzare la propria. Non è solamente conoscere la cultura di un altro Paese, ma far conoscere la tua, a testa alta. Non è...

    Valentina

    Da Adria in Honduras per un anno

  • Prossima Storia

    Arte 360

    Arte come stile di vita, come centro focale della mia esperienza.Arte é ovunque e chiunque.Arte é esplorare, sperimentare, scoprire.Arte é osservare e creare.

    Alessandra

    Da Monza negli USA per un anno

Welcome to Intercultura (AFS Italy) website! Where do you want to go?
- If you want to know more about Intercultura, click here
- If you want to know more about studying in Italy with Intercultura, click here
- Sprechen Sie Deutsch? Hier Klicken
- If you want to visit the full website (Italian only), click here