Ma dove mi porta mia figlia?

Daniela, mamma di Martina

Da Tivoli-Guidonia in Malesia per un anno

Dopo diversi anni dal rientro in Italia, un matrimonio di famiglia è l'occasione giusta per far conoscere la Malesia a Daniela, mamma di Martina, ex partecipante ad un programma annuale nel 2011.

In questa testimonianza ci racconta il suo viaggio e le emozioni provate nell'incontrare e visitare, per la prima volta, la "seconda casa" di Martina.

Quando mia figlia Martina è tornata dal suo anno passato in Malesia con Intercultura, ho subito pensato che l’amore e l’entusiasmo non si sarebbero esauriti facilmente.

Era il 2012 e col passare dei giorni la nostalgia traspariva dai suoi occhi, seppur felice di essere finalmente tornata dalla sua mamma e dal suo papà. Rispettando con comprensione e pazienza i tempi di riadattamento alla sua vita qui in Italia,
mi domandavo cosa l’avesse fatta innamorare così perdutamente di questo Paese e perché fosse così forte il legame instaurato con la sua famiglia ospitante.
Le risposte che io e mio marito ci siamo dati, sia in qualità di genitori che di volontari, non sono mai state così convincenti fino a quando, sei anni dopo il suo rientro, arriva la proposta indecente quanto basta a farmi prendere la decisione che avrebbe finalmente svelato i miei quesiti: “mamma, vieni con me in Malesia?”.

L’invito al matrimonio della sua cugina ospitante è stato l’occasione per conoscere più da vicino la famiglia, i ragazzi italiani al momento lì e i volontari di AFS Malesia.
Ed è stato amore a prima vista.
Non potrò mai dimenticare la calorosa accoglienza della sua mamma alla vista di mia figlia; le braccia aperte e gli occhi lucidi di entrambe mi hanno reso felice ed orgogliosa di essere stata, almeno in parte, l’artefice di questa piccola grande magia: aver sostenuto mia figlia ad intraprendere questa meravigliosa esperienza.

In soli tre giorni ho potuto assaporare tutto quello che la Malesia ha messo a disposizione dei miei sensi, cioè il gusto per cibi squisiti, l’olfatto per profumi inebrianti, la vista di paesaggi finora solo immaginati, l’udito per suoni e musiche dolcissime.

Il legame che c’è dopo sei anni tra Martina e tutti i suoi parenti, gli amici ed i volontari di AFS Malesia è ancora così vivo che nulla per loro è cambiato, malgrado il tempo e la distanza.
Il calore e la tenerezza di “Mimi” mi hanno fatto rientrare in Italia consapevole di far parte ormai di una famiglia in un mondo che mi sembrava così diverso ed incredibilmente lontano e che, invece, per mia figlia era già “casa”.

Daniela, mamma di Martina

Da Tivoli-Guidonia in Malesia per un anno

  • Prossima Storia

    Sudafrica: il Paese interculturale per eccellenza!

    All’inizio, quando mi fu assegnato il Sudafrica come destinazione da Intercultura, rimasi un po’ senza parole, un po’ perché inizialmente speravo (stupidamente) in altri paesi, e un po’ perché non sapevo...

    Dario

    Da Roma in Sudafrica per due mesi

  • Prossima Storia

    Ce la posso fare!

    19 agosto.Finalmente il primo giorno di scuola in questo nuovo posto, arrivo in classe insieme al preside che mi presenta davanti a tutti con il mio nuovo nome, ‘Giuliana’, e con un caloroso applauso finale. Mi danno il mio banco,...

    Giulia

    Da Pisa in Perù per un anno

  • Prossima Storia

    La scuola in Honduras

    Ciao, sono Giulia, mi trovo in Honduras da circa due settimane e ho iniziato la scuola proprio il giorno dopo il mio arrivo in famiglia, dunque sono già dieci giorni effettivi che frequento le lezioni. Vivo in una città chiamata...

    Giulia

    Da Bergamo in Honduras per un anno

  • Prossima Storia

    Ero costaricana anch'io

    Pioveva sempre a dirotto, così forte che quasi quasi avevo paura che il tetto mi cadesse in testa. È così, lì. Il tempo è pazzo. Piove, esce il sole, tira vento, cade la cenere. È matto, imprevedibile....

    Alice

    Da Padova in Costa Rica per un anno

Welcome to Intercultura (AFS Italy) website! Where do you want to go?
- If you want to know more about Intercultura, click here
- If you want to know more about studying in Italy with Intercultura, click here
- Sprechen Sie Deutsch? Hier Klicken
- If you want to visit the full website (Italian only), click here