Un'estate all’estero per cambiare se stessi

Francesca

Da Lecce negli USA per un'estate

Ciao, sono Francesca e ho partecipato al programma estivo negli Stati Uniti.A guardarlo alla luce di quasi due mesi dal suo termine posso dire che è stata un'esperienza che mi ha fatto cambiare davvero molto nonostante abbia trascorso un solo mese all'estero; appena l'esperienza è terminata ho provato una grande amarezza perché dovevo lasciare tutte le persone a cui mi ero affezionata e che probabilmente non avrei più rivisto per molto tempo perché venivano da zone molto lontane dall'Italia come Cile, Cina, Giappone, Brasile, Nepal, Argentina e tanti altri Paesi, ma soprattutto perché (a quanto avevo sentito dagli altri ragazzi che avevano fatto esperienze interculturali), appena terminate si sentiva un forte cambiamento in se stessi, cosa che io non sentivo per niente! Ma mi è bastato poi ritornare alla mia vita quotidiana per notare che tanti miei modi di agire e di pensare erano quasi nettamente cambiati. Posso quindi ritenermi davvero soddisfatta dell'esperienza anche perché ora sento di conoscere qualcosa in più di me stessa e questo mi rende molto più sicura in moltissime situazioni.
E' stata un'esperienza che mi ha fatto cambiare davvero molto

Un'estate a Washington DC

Per quanto riguarda il nostro essere italiani, è davvero molto quello che ho compreso facendo questa esperienza. Penso che siamo delle persone che riescono a parlare e a discutere su molte questioni che li riguardano senza però iniziare a cambiare se stessi, le loro abitudini, insomma il loro piccolo per far posto all'innovazione. Fingiamo di essere così tanto "rivoluzionari" ma invece sotto sotto siamo dei grandi conservatori.
Cosa altro dire?! Un'esperienza da rifare sicuramente! Per conoscere gli altri, le loro culture e tradizioni... Ma soprattutto conoscere se stessi!

Francesca

Da Lecce negli USA per un'estate

  • Prossima Storia

    I mille colori di una vita piena di attimi indimenticabili.

    "Sto vivendo un sogno" a volte è questo quello che penso quando mi alzo al mattino, quando ancora non riesco a realizzare dove mi trovo, tutto quello che ho sempre desiderato ora lo sto vivendo.Ho sempre avuto voglia di viaggiare e di...

    Chiara

    da Napoli alla Repubblica Ceca per un trimestre

  • Prossima Storia

    La bellezza di questo Paese è la diversità

    Olà amigos!Il Brasile è un Paese molto grande quindi, come potrete immaginare, ogni zona è molto differente dall’altra... Prima di iniziare a raccontarvi la mia esperienza con la scuola brasiliana, è necessario...

    Enrico

    Da Rimini in Brasile per un anno

  • Prossima Storia

    Sono andato in America in nave

    Quella corsa nella notte non finiva mai, e le rotaie cantilenavano l’ossessione che il giorno non sarebbe più tornato. La ragazza seduta a fianco mi aveva chiesto se poteva appoggiarmi la testa sulle ginocchia. Per dormire. Quella...

    Giovanni

    Da Napoli negli USA per un anno

  • Prossima Storia

    Una cultura basata sullo hygge

    Ovvero sulla capacità di gioire delle piccole cose, rendendo speciale ogni luogo e ogni momento. E quando sento nominare Intercultura mi emoziono ogni volta. A distanza di tredici anni mi sembra ancora di poter sentire il sapore della...

    Arianna

    Da Trento in Danimarca per un anno

Welcome to Intercultura (AFS Italy) website! Where do you want to go?
- If you want to know more about Intercultura, click here
- If you want to know more about studying in Italy with Intercultura, click here
- Sprechen Sie Deutsch? Hier Klicken
- If you want to visit the full website (Italian only), click here