Telegramma dal Messico

Luigi

Da Parma in Messico per un anno

La mia esperienza all'estero è così:
  • Dormire tanto perché uno studente in programma di scambio è stanco per definizione;
  • Mangiare tanto perché non ho ancora capito quanti pasti i messicani facciano, ma non importa;
  • Passare da una tastiera in una lingua all'altra;
  • Pensare in italiano e in inglese e cercare di parlare spagnolo;
  • Annuire ignorantemente accettando proposte che non accetterei mai;
  • Divertirmi e pensare a quanto sia fortunato ad essere qui.

La scuola è molto diversa da quella italiana, i professori sono trattati in modo più confidenziale e ogni scuola è dotata di campi da calcio e pallavolo. Le materie sono strane e alcune apparentemente "inutili", ma interessanti.
Sebbene l'unica persona nella mia città che sappia scrivere il mio nome correttamente sia mia madre (Luigui), il mio viaggio procede bene, tra chiese e enchiladas. Sono affascinato dai quartieri di Aguascalientes e dai sorrisi delle persone che incontro.
Il Messico è bellissimo e credo che non poteva andarmi meglio di così.
Il Messico è bellissimo e credo che non poteva andarmi meglio di così

Luigi

Da Parma in Messico per un anno

  • Prossima Storia

    Non comprendi di essere in un Paese finchè non ci vivi

    I primi giorni sono davvero strani, ti trovi in una famiglia che non è la tua e la città è completamente da scoprire, la lingua non ne parliamo. Sembra quasi di essere in vacanza, ma con l'andare dei giorni ti rendi conto...

    Asia

    Da Verona in Ungheria per un anno

  • Prossima Storia

    Amicizia istantanea

    Misi il countdown 164 giorni prima della partenza per il mio programma annuale in Francia. Una distanza immensa. I giorni sembrava non passassero più. Ma è proprio quando ti abitui a quella costante lentezza, che in una frazione...

    Alessandro

    Da Castelli Romani in Francia per un anno

  • Prossima Storia

    Non un solo giorno sprecato

    Quando mi chiedono perché io abbia scelto la Turchia, dico che è stata lei a scegliere me. Fondamentalmente, non credevo in nessuno dei dieci paesi che ho scritto. Il mio obiettivo era il mondo e avrei accettato ogni luogo come...

    Gaia

    Da Napoli in Turchia per un anno

  • Prossima Storia

    Investire sul territorio: la Borsa di studio Ricomunica Thanksgiving

    Marissa Frost, ex partecipante ad un programma Intercultura in Italia nel 1992, in questo video racconta il motivo per cui ha deciso di dare vita, insieme al marito Stefano Francoli, una raccolta fondi, in occasione del Thanksgiving, per una...

    Marissa Frost

    Ideatrice della Borsa di studio Ricomunica Thanksgiving

Welcome to Intercultura (AFS Italy) website! Where do you want to go?
- If you want to know more about Intercultura, click here
- If you want to know more about studying in Italy with Intercultura, click here
- Sprechen Sie Deutsch? Hier Klicken
- If you want to visit the full website (Italian only), click here