Telegramma dal Messico

Luigi

Da Parma in Messico per un anno

La mia esperienza all'estero è così:
  • Dormire tanto perché uno studente in programma di scambio è stanco per definizione;
  • Mangiare tanto perché non ho ancora capito quanti pasti i messicani facciano, ma non importa;
  • Passare da una tastiera in una lingua all'altra;
  • Pensare in italiano e in inglese e cercare di parlare spagnolo;
  • Annuire ignorantemente accettando proposte che non accetterei mai;
  • Divertirmi e pensare a quanto sia fortunato ad essere qui.

La scuola è molto diversa da quella italiana, i professori sono trattati in modo più confidenziale e ogni scuola è dotata di campi da calcio e pallavolo. Le materie sono strane e alcune apparentemente "inutili", ma interessanti.
Sebbene l'unica persona nella mia città che sappia scrivere il mio nome correttamente sia mia madre (Luigui), il mio viaggio procede bene, tra chiese e enchiladas. Sono affascinato dai quartieri di Aguascalientes e dai sorrisi delle persone che incontro.
Il Messico è bellissimo e credo che non poteva andarmi meglio di così.
Il Messico è bellissimo e credo che non poteva andarmi meglio di così

Luigi

Da Parma in Messico per un anno

  • Prossima Storia

    Paesi così simili ma così diversi

    È il ventunesimo giorno in Argentina. Ammetto che ho dovuto contare i giorni esatti, poiché non pensavo più alla data della partenza. Nonostante questo, poco più di due settimane qua sono sembrate più lunghe...

    Sabiana

    Da Siracusa in Argentina per un anno

  • Prossima Storia

    Non un solo giorno sprecato

    Quando mi chiedono perché io abbia scelto la Turchia, dico che è stata lei a scegliere me. Fondamentalmente, non credevo in nessuno dei dieci paesi che ho scritto. Il mio obiettivo era il mondo e avrei accettato ogni luogo come...

    Gaia

    Da Napoli in Turchia per un anno

  • Prossima Storia

    Consigli per trascorrere una grande esperienza all'estero

    Lasciare il nostro piccolo mondo per passare un anno all'estero è prendere la decisione di iniziare un viaggio che durerà tutta la vita; partire senza mai tornare.Ci sono tanti buoni motivi per farlo: conoscere una nuova cultura,...

    Camilla

    Da Treviglio negli USA per un anno

  • Prossima Storia

    I miei primi, intensi giorni all'estero

    Decidi di scrivere nel momento in cui vuoi ricordare ogni minimo dettaglio di un anno che probabilmente ti segnerà. Sono Rosaria e ho 17 anni, ho deciso di partecipare al concorso di Intercultura per dare una svolta alla mia vita, un...

    Rosaria

    Da Crotone in Repubblica Dominicana per un anno

Welcome to Intercultura (AFS Italy) website! Where do you want to go?
- If you want to know more about Intercultura, click here
- If you want to know more about studying in Italy with Intercultura, click here
- Sprechen Sie Deutsch? Hier Klicken
- If you want to visit the full website (Italian only), click here