Telegramma dal Messico

Luigi

Da Parma in Messico per un anno

La mia esperienza all'estero è così:
  • Dormire tanto perché uno studente in programma di scambio è stanco per definizione;
  • Mangiare tanto perché non ho ancora capito quanti pasti i messicani facciano, ma non importa;
  • Passare da una tastiera in una lingua all'altra;
  • Pensare in italiano e in inglese e cercare di parlare spagnolo;
  • Annuire ignorantemente accettando proposte che non accetterei mai;
  • Divertirmi e pensare a quanto sia fortunato ad essere qui.

La scuola è molto diversa da quella italiana, i professori sono trattati in modo più confidenziale e ogni scuola è dotata di campi da calcio e pallavolo. Le materie sono strane e alcune apparentemente "inutili", ma interessanti.
Sebbene l'unica persona nella mia città che sappia scrivere il mio nome correttamente sia mia madre (Luigui), il mio viaggio procede bene, tra chiese e enchiladas. Sono affascinato dai quartieri di Aguascalientes e dai sorrisi delle persone che incontro.
Il Messico è bellissimo e credo che non poteva andarmi meglio di così.
Il Messico è bellissimo e credo che non poteva andarmi meglio di così

Luigi

Da Parma in Messico per un anno

  • Prossima Storia

    Quest'anno Babbo Natale lo faccio io

    Natale quest'anno è stato di domenica, quindi non c'è stato problema con la scuola, ma normalmente le scuole indiane il giorno di Natale concedono una 'tregua' e vengono chiuse, alcune danno persino le vacanze vere e proprie di...

    Federico

    da Rieti in India per un anno

  • Prossima Storia

    Honduras, la parte più bella della mia vita

    Da più di cento anni AFS da la possibilità a migliaia di ragazzi di poter partire in qualsiasi parte del mondo e di vivere un’esperienza così bella e costruttiva che è difficile da spiegare a parole. Io sono...

    Enrico

    Da Siracusa in Honduras per un anno

  • Prossima Storia

    Che cosa significa Intercultura

    Che cosa significa Intercultura io l’ho compreso solo mesi dopo il mio arrivo nel paese ospitante. Ero partita con zero aspettative, zero pensieri positivi, ma comunque con tanta curiosità. Per quale motivo? Perché prima...

    Enrica

    da Vibo Valentia in Repubblica Ceca per un anno

  • Prossima Storia

    La mia estate in Cina

    Dicono che il mal d'Africa sia incurabile. Da parte mia ho sempre pensato che invece fosse il mal di Cina e la mia esperienza infatti lo ha confermato. Vorrei essere un porta voce per "gridare" al mondo che fantastico posto è la Cina.La...

    Francesca

    Da Trani in Cina per un'estate

Welcome to Intercultura (AFS Italy) website! Where do you want to go?
- If you want to know more about Intercultura, click here
- If you want to know more about studying in Italy with Intercultura, click here
- Sprechen Sie Deutsch? Hier Klicken
- If you want to visit the full website (Italian only), click here