Il mio Natale a scuola

Valentina

Da Siena in Thailandia per un anno

25 Dicembre 2014: Natale! Ma stranamente quest’anno trascorso a scuola!

Mi sveglio alle 6:00 ed alle 7:00, cosa mai successa, sono già a scuola quando ancora è quasi deserta.

Girovago un po' per trovare le mie compagne di classe e finalmente alle 7.30 le trovo e..via con i preparativi: addobbi in classe,albero, regali, trucco, trecce… eccitazione alle stelle!

Verso le 9:00 siamo pronte per ballare (avevamo festa tutto il giorno con competizioni di ballo, canto, disegno e tra maschere) così andiamo nel posto in cui si svolge l’assemblea mattutina, dove tra l’altro la festa è già iniziata. Aspettiamo ansiosamente dietro al palco, un’ora..due..e poi, cambio di programma, non balliamo più,tutti in classe!

E' qui che inizia la vera festa : musica e cibo a non finire

Ed è qui che inizia la vera festa : musica e cibo a non finire (ed io che credevo che forse per un anno a Natale non mi sarei abbuffata). Dopo pranzo ci scambiamo i regali, ma in un modo davvero originale!

Durante la mattinata ognuno aveva messo il proprio regalo sotto all’alberello, al quale erano stati attaccati tutti i nomi degli alunni della classe. Dunque cosa facciamo? Ognuno a turno estrae, o meglio stacca dall’albero, un nome e riceve il regalo di quel compagno. Cosa ho ricevuto io? Due paia di fantasmini!

La festa prosegue tutto il pomeriggio e quando la mamma mi viene a prendere a scuola, grandissima sorpresa, sbuca una cugina che abita a Chicago! Andiamo così tutti insieme a cena fuori e,stranamente, un’altra volta super-mega mangiata!

  • Valentina mentre cucina il riso alla maniera thai
  • Natale a scuola
  • A scuola con la sorella minore
  • Offerta al tempio
  • Al mercato notturno di Kohn Kaen
  • Alla parata sportiva, indossando abiti tradizionali
  • In viaggio!
  • Il Krathong della scuola
  • Al mare!
  • Con la famiglia ospitante

La Thailandia di Valentina

La giornata non può che chiudersi in bellezza, infatti torniamo a casa e chiamo la mia famiglia in Italia (evento rarissimo) con la quale parlo tantissimo, ci sono anche i miei zii e cugini, con cui non ho mai parlato da quando sono qua. Così verso l’1:00 finalmente vado a letto, prontissima per affrontare pure il S.Stefano a scuola!

Indubbiamente un Natale differente, sì, a scuola abbiamo avuto la festa tutto il giorno, ma qua l’aria natalizia non si è sentita per niente; tutto è iniziato e finito in una giornata. Nonostante tutto però sono contentissima perché se in questo periodo sento molto nostalgia di casa, giovedì ne ho sentita sicuramente meno!

Un Saluto dalla Thailandia.

Valentina

Da Siena in Thailandia per un anno

  • Prossima Storia

    Tutti per il diverso, il diverso per tutti

    In Italia, abbiamo occhi davvero speciali. Dico speciali perché sono capaci di individuare tutto ciò che è diverso (che poi, riflettendoci, cosa è normale?) a chilometri di distanza. E non solo! Sembra che ci sia...

    Giulia

    Da Siracusa in Canada per un anno

  • Prossima Storia

    Stanca ma felice

    Sveglia alle 5:20 per non rischiare di arrivare in ritardo. Lo zaino e il pranzo al sacco sono già pronti dalla sera prima e alle 6:00 siamo già in viaggio. Arrivo a scuola alle 6:20, è ancora buio. Mi aspetto di entrare...

    Alessandra

    Da Monza negli USA per un anno

  • Prossima Storia

    Ogni giorno m'insegna qualcosa

    Prima di partire si hanno delle aspettative, è normale. Ammetto che non ero del tutto preparata a vederle andare in frantumi ma, adesso che ci ripenso a poco più di un mese di distanza, è meglio così. Ci si fanno...

    Carlotta

    Da Roma in Thailandia per un anno

  • Prossima Storia

    Esplorate, sperimentate, partite!

    La prima cosa che ho notato appena arrivata in Svezia è stato il silenzio. Avreste dovuto vederci, 20 studenti italiani reduci da un campo pre-partenza a Roma fantastico, pieni di aspettative, che non dormivamo da venti ore, che facevamo...

    Bianca

    da Trento alla Svezia per un anno

Welcome to Intercultura (AFS Italy) website! Where do you want to go?
- If you want to know more about Intercultura, click here
- If you want to know more about studying in Italy with Intercultura, click here
- Sprechen Sie Deutsch? Hier Klicken
- If you want to visit the full website (Italian only), click here